James Cameron elogia Aquaman e parla di Avatar 2

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Il regista James Cameron ha condiviso i suoi pensieri sul’Aquaman di James Wan ed ha anticipato alcune scene di Avatar 2.

Aquaman è stato un grande successo di tecnica e d’incasso, ma c’è un’altra persona nel cinema moderno che sta “lavorando con l’acqua”, parliamo del regista di Avatar, James Cameron, che sta girando attualmente delle particolarmente difficili scene subacquee in motion-capture.

Aquaman ha battuto Avatar 2 nel dare al pubblico un mondo sottomarino completamente realizzato, tuttavia, James Cameron è ancora oggi uno dei registi più lungimiranti nel settore cinematografico e ha trascorso un decennio a creare i sequel di Avatar.

In una recente intervista con Yahoo! James Cameron ha applaudito il film DC Films di James Wan dicendo:

“Penso che sia molto divertente. Non avrei mai potuto realizzare quel film, perché richiede quel tipo di totale disconnessione onirica da ogni senso della fisica o della realtà. Esiste in un luogo tra un paesaggio mitico greco e una fiaba. Le persone si limitano a ronzare sott’acqua, perché muovono il loro stesso mentale, credo, non lo so. Ma è bello! Lo acquisti seguendo le sue condizioni.”

E con questa premessa si è sbottonato riguardo alle sequenze subacquee di Avatar 2 dicendo:

“Ho passato migliaia di ore sott’acqua. Ci sono effettivamente nel mio ‘sott’acqua”, ha bisogno di sembrare reale. E mentre posso godermi quel film, non risuona con me perché non sembra reale. Non ci aiuta con i nostri problemi di comprensione, esplorazione o conservazione dell’oceano. Anche se hanno lanciato un paio di ami riguardo a quelle cose, con balene e cose del genere per ricordarci che stiamo usando l’oceano come una toilette e come una discarica. Quindi apprezzo il film anche per questo.”