James Gunn parla dell’accordo con la Warner e di come gli sia stato offerto tutto ciò che voleva

Quando la Disney inizialmente licenziò James Gunn dal ruolo di regista di Guardiani della Galassia Vol.3, Warner Bros. colse la palla al balzo e si precipitò a corteggiarlo.

Non molto tempo dopo la notizia del licenziamento di Gunn, fu annunciato che il regista avrebbe scritto e diretto The Suicide Squad per DC.

Quando la WB si è avvicinata a Gunn, apparentemente gli hanno offerto tutto quello che voleva fare, ed è stato lui stesso che ha scelto di sviluppare il sequel/soft-reboot di Suicide Squad. Durante una sessione di domande e risposte su un feed delle Instagram Story, a Gunn è stato chiesto se gli era stato offerto un altro film insieme a The Suicide Squad, e questa è stata la sua risposta:

“Fondamentalmente mi è stato offerto tutto quello che volevo. Volevo assolutamente fare la squadra.”

In risposta a un’altra domanda su quale fosse il film più impegnativo a cui avesse lavorato, il regista ha affermato che The Suicide Squad è il film più grande e divertente su cui ha lavorato finora nella sua carriera:

“Sono tutti stimolanti. Super è stato fisicamente brutale – così tanto materiale e così poco tempo per girarlo. Guardiani della Galassia era spaventoso perché non sapevo se la gente avrebbe carpito l’atmosfera. Guardiani della Galassia Vol. 2 è stato il più difficile a causa del mio stato mentale. The Suicide Squad è il più complesso e il più grande, ma anche il più divertente finora. Quindi immagino che nel complesso Vol. 2.”

È bello sapere che Gunn si sta divertendo molto a girare il film della squadra di super-cattivi. Durante il fine settimana alcune foto dal set del film sono arrivate sui social media e hanno mostrato alcuni dei nuovi personaggi nei loro costumi.

Questi hanno incluso Nathan Fillion nei panni (probabilmente) di Blackgaurd, Pete Davidson nei panni di Savant, Flula Borg nei panni di Javalin, Sean Gunn vestito da mo-cap per Weasel, Jai Courtney ha sfoggiato un nuovo costume per Capitan Boomerang e Mayling Ng come Mongol.

Il resto del cast comprende Margot Robbie nei panni di Harley Quinn, Viola Davis nei panni di Amanda Waller e Joel Kinnaman nei panni di Rick Flag. Altri nuovi arrivati el franchise includono Peter Capaldi, David Dastmalchian, Storm Reid, Taika Waititi, John Cena, Juan Diego Botto, Joaquin Cosio, Flula Borg, Tinashe Kajese, Jennifer Holland, Julio Ruiz, Alice Braga, Steve Agee e Daniela Melchior.

Suicide Squad è attualmente in produzione e uscirà nelle sale il 6 agosto 2021.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: