James Gunn pensa che gli spoiler non rovinano un buon film

James Gunn, noto al grande pubblico per essere il regista dei due film sui Guardiani della Galassia per l’Universo Cinematografico Marvel, ha rilasciato una pubblicazione su Twitter che può essere interpretata sia come un consiglio per gli spettatori, sia come una provocazione verso altri filmmaker.

Il regista cinquantunenne è stato attivo sui social media ultimamente, a volte per prendersela con i fan tossici ed il loro comportamento ripugnante, come nel caso di Star Wars, e in altri per dare agli appassionati suggerimenti su ciò che accadrà per il prossimo film dei Guardiani della Galassia. In questo ultimo tweet, tuttavia, James Gunn ha parlato degli spoiler, del loro problema, e di come secondo lui non rovinino un film:

“Se un film può essere rovinato dagli spoiler, non è un buon film. Sono contrario a rovinare le cose alla gente, ma gli studi dimostrano che conoscere gli spoiler influenza solo leggermente il piacere dello spettatore, se non del tutto (e talvolta aumenta il piacere di un film ben fatto).”

Il punto di vista di James Gunn potrebbe apparire come discutibile, ed in effetti da un punto di vista lo è. Pensate a Avengers: Infinity War, per esempio, se fosse stato anticipato il cammeo di Teschio Rosso, o magari in Guardiani della Galassia Vol.2, se fosse stato anticipato il fatto che Ego è stato l’omicida della madre di Peter Quill. Al contempo però ci sono film le cui anticipazioni non rovinano la visione. Ogni fan dei fumetti sapeva per esempio la vera identità del Soldato D’Inverno, o il vero nome di Falcon e la sua particolarità delle ali, ed in Captain America: The Winter Soldier queste sorprese non sono state così eclatanti, ma il film non ha perso ugualmente di mordente.

E’ vero in parte ed è falso in parte, ma c’è anche da dire che la scoperta del colpo di scena non rovina l’esperienza complessiva di guardare il film, sempre ammesso che tutto ciò che sta intorno al colpo di scena sia scritto bene.

Voi cosa ne pensate dell’opinione di James Gunn?