Jason Blum sarebbe interessato a sviluppare un reboot di Frankenstein ma con la giusta idea

Lo scorso fine settimana c’è stato il debutto del reboot di The Invisible Man, che si è rivelato un successo sia per i fan che per i critici, con il produttore Jason Blum che ha recentemente anticipato nuovi progetti per quanto riguarda gli altri mostri della Universal che hanno bisogno di un riavvio.

Leggi anche: Leigh Whannell riflette sul suo approccio ai mostri e come vorrebbe adattare Dracula

Come sapete, il regista di The Invisible Man ha già parlato di come gli piacerebbe continuare con il progetto dei mostri della Universal, dando caratterizzazione ad un Dracula più moderno e senza ciò che lo rende iconico, ma a quanto pare Jason Blum sarebbe interessato a calcare la mano ancora di più, portato un adattamento in quello stile del mostro di Frankenstein.

Ciò non vuol dire che abbia effettivamente in mente piani per il nuovo film, in quanto lo scrittore / regista di Invisible Man, Leigh Whannell, ha precedentemente menzionato che è stato un incontro casuale che ha portato all’ispirazione per questo film, ma con il successo di questo recente riavvio, è possibile, venga aperta una porta a più creatori per rivitalizzare il classico concetto del mostro.

“Mi piacerebbe fare Frankenstein. Ho incaricato i nostri cineasti di cercare di capire Frankenstein”, ha condiviso Blum con il podcast di The Evolution of Horror. “Ancora una volta, non so se lo stia facendo qualcun altro, non ne so nulla, ma mi piacerebbe provare e sto aspettando la grande idea. Come per The Invisible Man, sono d’accordo, le idee migliori sono quelle che alla fine ti fanno dire: ‘Mio Dio, è così ovvio, perché non è successo prima?’. Se potessimo inventare qualcosa di altrettanto buono per Frankenstein, mi piacerebbe provarlo.”

Sembrerebbe un buon investimento il lasciar che Blum sviluppi più riavvii di film coi mostri, visto che The Invisible Man ha esordito con un 91% di recensioni positive sul sito Rotten Tomatoes e sta attualmente andando molto bene al botteghino.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: