Jason Momoa anticipa molti dettagli sull’Aquaman di Justice League

Ci sono ancora un mucchio di cose che non conosciamo su Justice League, questo perché la strategia di marketing questa volta è stata realizzata come dio comanda e nessuno spot o trailer ha anticipato niente che già non si conoscesse un anno fa. Questo però potrebbe fermarsi qui perché Jason Momoa, interprete di Aquaman nel cinecomic, ha rilasciato alcuni informazioni circa il proprio personaggio, rivelando come la storia del suo personaggio andrà in maniera diversa da come ci si poteva aspettare.

A quanto pare Arthur Curry AKA Aquaman non sarà il re di Atlantide nel cinecomic corale, ed a quanto pare il personaggio comparirà proprio come non interessato ad abbracciare il proprio destino quando Bruce Wayne lo scova. A proposito Momoa ha detto:

“Aquaman, lui non è ancora Aquaman in realtà. Non è il re dei sette mari. Non arriveremo a quello fino al mio film solista, alla fine. Davvero, rappresenta una crescita enorme per me, un arco gigantesco per Arthur Curry. Per molti fan del personaggio sarà difficile guardare cosa vedranno, come l’ho rappresentato, ma aspetterete fino allo stand-alone per capire perché non è ancora il Re.

Lui non crede in se stesso, non sa che farsene dei poteri che ha. Sta affrontando molte perdite, odia gli atlantidei, il fatto che le persone lo chiamano ‘Aquaman. Non gliene frega niente degli atlantidei.”

Questa rivelazione ci coglie alla sprovvista e ci dona una visione unica di come sarà il personaggio in Justice League, oltre naturalmente a farci comprendere come il film solista su Aquaman sarà effettivamente ambientato dopo gli eventi di Justice League. Jason Momoa alla fine conclude dicendo di non scoraggiarsi quando vedranno Aquaman nel cinecomic. C’è la possibilità che i fan del personaggio non lo riconoscano, e che non lo apprezzino, ma perché è la visione dell’attore di come potrebbe essere il personaggio, ed effettivamente non è ancora Aquaman.


[amazon_link asins=’1785656813,B01D1LM5XE,B01LXSF965,B072LZZTR9,B00C5WR6JY’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’8f2b7a82-add5-11e7-9e20-57e62183fa64′]


Justice League uscirà il 16 novembre 2017 con Zack Snyder alla regia su una sceneggiatura di Chris Terrio.

Nel cast Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Gal Gadot (Diana Prince(Wonder Woman), Jason Momoa (Arthur Curry/Aquaman), Ezra Miller (Barry Allen/Flash), Ray Fisher (Victor Stone(Cyborg), Ciaràn Hinds (Steppenwolf), Amy Adams (Lois Lane), J.K. Simmons (Commissario James Gordon), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Connie Nielsen (Hippolyta), Joe Morton (Dr. Silas Stone), Kiersey Clemons (Iris West) e Michael McElhatton.

La fotografia sarà a cura di Fabian Wagner e non più da Larry Fong. La colonna sonora sarà composta da Junkie XL dopo la collaborazione con Hans Zimmer per Batman v Superman, dato che Zimmer ha dichiarato di non voler più fare musiche per cinecomics.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: