Jeph Loeb ha parlato degli effetti dello schiocco e di possibili crossover fra le serie

Il capo di Marvel Television, Jeph Loeb, ha spiegato ancora una volta come gli spettacoli televisivi della Marvel gestiscono gli eventi drammatici di Avengers: Infinity War, visto che fanno parte del medesimo universo.

Mentre gli spettacoli della Marvel hanno incluso un sacco di riferimenti che confermano il loro posto all’interno dell’universo cinematografico Marvel, le ultime stagioni di Luke Cage e Iron Fist, così come la terza stagione di Daredevil, hanno ignorato gli eventi di della guerra contro Thanos, ed a quanto pare la cosa è dovuta a un fatto semplice: avvengono prima che Thanos spazzi via metà dell’universo.

Parlando con Comicbook, Loeb ha spiegato che la Marvel ha scelto di inserire le ultime stagioni dei loro show Netflix in una timeline prima della fine di Infinity War, al fine di prevenire qualsiasi possibilità di rovinare quello che lo studio ha in programma nel prossimo film senza titolo degli Avengers:

“In particolare, riferendoci allo schiocco, quello che abbiamo detto è che solo noi non vogliamo rovinare quello che c’è in Avengers 4. La nostra storia è ambientata prima di quel momento. In quel caso particolare, quando c’è qualcosa qualcosa che è così cataclismico, è giusto dire semplicemente che la nostra storia ha luogo prima.”

Loeb ha continuato a spiegare come gli piaceva il modo in cui gli showrunner di Runaways, Josh Schwartz e Stephanie Savage, hanno realizzato il loro show di Hulu in modo che fosse il più libero possibile dalle preoccupazioni della timeline.

“Quello che ci piace Josh [Schwartz] e Steph [Savage] è che questo è uno spettacolo che può rimanere da solo”, riflette Loeb. “Può fare riferimento al resto del mondo, ma è vero gli adolescenti – non sono interessati a ciò che Tony Stark sta facendo questa settimana o a quello che Matt Murdock sta facendo, ma potrebbero essere interessati a un paio di ragazzini che vivono giù a New Orleans ed a cosa sta succedendo lì.”

I fan del MCU – o fan di Cloak e Dagger di Freeform – dovrebbero essere entusiasti delle affermazioni di Loeb. Ty Johnson e Tandy Bowen sono stati entrambi parte del gruppo Runaways nei fumetti Marvel e ora che Aubrey Joseph e Olivia Holt interpretano i personaggi nella serie live-action, è del tutto plausibile che i due show si scontrino in un momento o nell’altro.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: