Jesse Eisenberg è pessimista ma vorrebbe un’altra occasione per essere Lex Luthor

Con il futuro pronto a sfornare pellicole molto attese, il DC Extended Universe si sta ancora riprendendo dopo il tradimento della visione di Zack Snyder che avrebbe certamente portato una pentalogia inequivocabilmente interessante sul grande schermo.

Alcune star dei passati film ormai hanno abbandonato le scene targate DC, altri sono in stasi per altri progetti, ed altri ancora, come Jesse Eisenberg, stanno pensando di rivisitare i loro personaggi in questa nuova direzione che lo studio sta prendendo.

Ovviamente, l’attore ha interpretato Lex Luthor nel film che ha spaccato la critica, Batman V Superman: Dawn of Justice, un film che praticamente predisse il costante stato di litigio fra fan e detrattori, tra critica e pubblico. Fortunatamente per Eisenberg, il suo personaggio era ben lungi dall’essere la parte più controversa del film, anzi è risultato molto apprezzabile, ma comunque, con la Warner che sta pensando di rimescolare nuovamente il mazzo, vale la pena chiedersi se l’attore tornerà a recitare in questa parte che gli calza così bene.

In questo momento, la star è nel mezzo della promozione di Zombieland: Doppio Colpo, e tempo fa ha espresso alcune dichiarazioni che facevano intendere il futuro fosse nebuloso circa la ricomparsa del suo Lex, ma ha anche ribadito che qualora ci fosse l’occasione sarebbe entusiasta di tornare nel ruolo.

“Oh, al 1000 percento. Si, certo. Si. L’ho adorato così tanto. Voglio dire, ero il ragazzo più timido del mondo. Riuscire a interpretare un personaggio così cattivo con stravaganze del genere è esaltante. Probabilmente non ne farò un altro. Non so se ne stanno facendo un altro, ma comunque ho amato il ruolo. È stato fantastico, sono così felice di averlo fatto.”

Però bisogna sempre pensare al pessimismo che trasmette ogni volta che gli viene chiesto del probabile suo ritorno nel ruolo, come ha detto da Variety, ad esempio.

“Lo spero”, ha detto Eisenberg alla rivista. “Voglio dire, non ho idea se sia la verità. Adoro interpretare il personaggio. Probabilmente in termini di recitazione cinematografica, è il personaggio più divertente che ho avuto l’opportunità di interpretare. Quindi mi piacerebbe farlo di nuovo. Ma non so quale siano i loro piani. Se hai qualche modo di spingere la cosa ti preghiamo di usarlo.”

Fonte