Jessica Henwick parla di Matrix 4 e della realizzazione del sogno di una vita

Quando si tratta di saghe iconiche di fantascienza e fantasy, è facile pensare alla bella e talentuosa Jessica Yu Li Henwick, che ha partecipato a molte produzioni di genere.

La giovane attrice ha pilotato un X-wing in Star Wars: Il Risveglio della Forza, ha partecipato a Game of Thrones come Nymeria Sand, è entrata nel MCU nella parte di Colleen Wing in Iron Fist di Netflix, The Defenders e Luke Cage, e tra un po’ spunterà comparirà nel quarto capitolo di The Matrix di Lana Wachowski.

Anche se i dettagli circa il suo personaggio sono ancora ignoti, così come quelli del film, Henwick ha anticipato che sarà molto coinvolta nelle sequenze di combattimento al rallentatore della serie.

“Non ho visto un taglio del film, quindi non so cosa ci sia dentro e cosa no, ma mi sono allenata ogni giorno per mesi”, dice a Empire nel numero di The British New Wave. “Ci sono un paio di membri del cast che non facevano nulla di fisico, ed erano così tristi. Come puoi essere in Matrix e non fare nessuna delle evoluzioni?”

Per quanto riguarda i suoi desideri, la maggior parte sono stati esauditi in un film che ha ripagato il sogno di una vita.

“Sono cresciuta pensando che Matrix fosse la cosa più bella di sempre”, dice. “Bullet-time, gli agenti multipli, le pillole e il coniglio bianco! Quando ho firmato, ho detto che le tre cose che volevo sono una giacca di pelle, occhiali da sole e un po’ ferro. Ne ho presi due su tre, lascio a voi indovinare quali.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: