Joe Taslim vorrebbe un prequel di Mortal Kombat incentrato su Sub-Zero

I fan dei giochi di Mortal Kombat hanno adorato il modo in cui l’amato personaggio, Sub-Zero, è stato portato alla vita nel recente adattamento cinematografico dall’attore e artista marziale Joe Taslim, e hanno preso a sperare sin dall’uscita del film che sarà in grado di recitare in un film solista.

Ciò potrebbe essere difficile in un sequel di Mortal Kombat, ma l’attore è convinto dell’idea di esplorare l’origine di Bi-Han in un Sub-Zero potrebbe avere del potenziale per un progetto prequel.

Durante una recente intervista con The Hollywood Reporter, a Taslim è stato chiesto di un potenziale ritorno nei panni di Noob Saibot, il personaggio dei giochi che si è rivelato essere un Bi-Han resuscitato. Taslim ha fatto notare che l’idea di interpretare Noob aveva più senso per un sequel di Mortal Kombat, ma che gli sarebbe piaciuto esplorare ulteriormente la storia di Sub-Zero.

“Sì, questa è la prossima trasformazione del personaggio, ma ovviamente non lo sappiamo ancora. Se i fan vogliono che questo franchise continui, allora c’è una forte possibilità che il prossimo passo per Bi-Han sia interpretare Noob Saibot. Incrociamo le dita, ma spero che accada perché voglio assolutamente interpretare di nuovo quel personaggio. Ad essere sincero, il percorso più interessante, secondo me, è fare un prequel. Sarebbe una storia su Bi-Han e il suo addestramento nel Lin Kuei. Quando è stato rapito dal Lin Kuei, i suoi genitori sono stati uccisi. Quindi sarebbe una storia su come lui e suo fratello sarebbero diventati assassini, e penso che anche questo sia piuttosto interessante.”

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: