John Glover chiede l’inserimento di Henry Cavill nella scena post-credits di Shazam

Dopo anni in Smallville e una svolta come il padre di Thaddeus Sivana in Shazam, l’attore veterano della DC, John Glover, vuole davvero essere in qualcosa in cui l’interprete di Superman sia davvero Superman.

Questa è l’idea che viene in mente, mentre risponde alla notizia che Henry Cavill tornerà per altri film, con un suggerimento che lascia intendere uno di questi sarà il sequel di che Shazam del regista David F. Sandberg, o il film con Dwayne Johnson, Black Adam – secondo Glover la Warner dovrebbe trovare un modo per inserire Henry Cavill nella scena della mensa di Shazam.

In origine Superman aveva un ruolo leggermente più piccolo in Shazam, ma quando Cavill non riuscì a comparire, lo ridussero a un cameo senza volto.

I rapporti che sono usciti ieri suggeriscono che il ruolo di Cavill come Superman verrà portato di nuovo su schermo nei film DC Films, permettendo all’azzurrone di apparire nei film di altri personaggi piuttosto che nei film stand-alone di Superman. Una delle potenziali apparizioni che è stata suggerita è stata una parte in Shazam 2, che dovrebbe iniziare le riprese entro la fine dell’anno, a condizione che possano farlo.

In un tweet, Glover ha dichiarato: “Ora che Henry Cavill è di nuovo Superman e Warner Bros. sta finanziando la Snyder Cut di Justice League, possiamo aggiungere la testa di Henry alla scena post-credits di Shazam con il grande Zachary Levi?”

Puoi vedere il suo tweet qui sotto:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: