Joker: una serie di easter egg ed omaggi in un particolare oggetto scenico

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Sul web è arrivata quest’immagine che mostra la mappa della metropolitana di Gotham City, ed a quanto pare sarebbe stata realizzata per il film Joker. E’ ovviamente solo un oggetto scenico, ma per un occhio attento non sarà difficile riconoscere qualche riferimento ed easter egg.

Scrutando bene possiamo notare lo “Snyder District“, in riferimento probabilmente al celebre sceneggiatore di fumetti Scott Snyder, ma secondo molti anche a Zack Snyder, vero demiurgo della fase iniziale della nuova DC Cinematografica. Cercando ancora si può leggere “Kane County“, chiaro omaggio a Bob Kane, creatore del personaggio del Cavaliere Oscuro, ed infine possiamo notare la dicitura “Nolan Lane“, in omaggio al regista della Trilogia del Cavaliere Oscuro, Christopher Nolan.

Riuscite a scovarne altri? Ditecelo nei commenti qui sotto!

Qui sotto se ve lo foste perso potete vedere anche il video dal set da dove è presumibile provenga questo particolare oggetto scenico:

La storia di origine – che è prevista per il 4 ottobre 2019 – vede Joaquin nel ruolo principale. Il film ha Martin Scorsese in veste di uno dei produttori, e secondo THR pare che Robert De Niro sarà nel film come “un ospite di talk show che è in qualche modo essenziale nelle origini del Joker”.

Apparentemente anche Marc Maron appare come “una persona in nel talk show di Robert De Niro” e sarà caratteristico nella discesa alla follia di Joker. L’attrice di Deadpool 2, Zazie Beetz, interpreterà “una madre single che cattura l’interesse dell’uomo che diventerà il principe del crimine”, mentre Frances Conroy interpreterà la madre di Joker, Penny.

La storia delle origini apparentemente si baserà liberamente sulla storia di origine scritta da Alan Moore 30 anni fa in The Killing Joke. In quella versione il Joker lascia il suo lavoro come assistente di laboratorio e diventa un comico cabarettista per sostenere la moglie incinta. Senza successo, accetta di aiutare dei mafiosi con una rapina e indossa il cappuccio rosso, tuttavia, la rapina va male. Il comico balza in una cisterna colma di una sostanza chimica per sfuggire a Batman, ed emerge sfigurato. L’incidente, assieme alla precedente morte accidentale della moglie e del bambino non ancora nato, spinge il comico alla follia e diventa il Joker.