Jon Favreau ha parlato del tornare alla regia di un film per i Marvel Studios

Jon Favreau ha parlato del fatto se sarebbe aperto o meno per tornare alla regia di un film per i Marvel Studios.

L’universo cinematografico Marvel lanciato oltre un decennio fa con il primo film di Iron Man, ha visto il regista Jon Favreau diventare una sorta di primo timoniere, dirigendo appunto i primi due film dedicati al capostipite dell’UCM.

Lui è stato effettivamente il timoniere di un progetto remunerativo ed insieme piuttosto ambizioso. Dopo aver diretto il primo sequel, Iron Man 2, Jon Favreau è stato produttore esecutivo e ha ripreso il ruolo di Happy Hogan in molti altri film dell’UCM, ma si è più seduto dietro la sedia del regista, quindi, quando gli è stato chiesto se esistesse un progetto o un personaggio particolare che potesse indurlo a tornare alla direzione di un altro film per i Marvel Studios, Jon Favreau è sembrato semplicemente contento della storia lunga 23 film che ha contribuito a creare:

“Sviluppando un personaggio in 23 film, supportato da Robert Downey, dalla relazione di Gwyneth Paltrow con lui e delle loro performance, dal primo momento in cui li vedi sullo schermo fino all’ultimo momento in cui li vedi insieme, ho sviluppato un legame davvero emotivo. Passare dall’egoismo al disinteresse – il perfetto mito che diventa modello – e questo in quante ore fra i film? Mi sembra di aver visto un videogioco che si è risolto perfettamente. Quindi, per tornare sul grande schermo proprio ora, essendo coinvolto in entrambi quei progetti, non so… ho già intrapreso quel viaggio.”

Tuttavia, Jon Favreau sembrava essere più che disposto a continuare ad interpretare Happy Hogan nei futuri progetti Marvel, dicendo: “Oh certo, adoro farlo“.

Fonte