Joss Whedon non ha cambiato il finale di Justice League ideato da Zack Snyder

Pochi giorni fa è arrivata e dilagata in ogni dove online una notizia che riguardava Justice League ed i reshoot ad opera di Joss Whedon. La notizia, di dubbia provenienza, parlava di come il regista di The Avengers avrebbe “tagliato” il finale del cinecomic ideato da Zack Snyder e riadattato quindi la parte finale per dar un senso di conclusione al film.

Il report, arrivatovi via Slash Film, lasciava intendere come nella stesura originale di Snyder alla fine di Justice League sarebbe arrivato sulla Terra Darkseid come un monito atto ad introdurre il secondo film su Justice League. La decisione, stando al report, sarebbe stata da attribuire al desiderio di Joss Whedon di concentrarsi più su Steppenwolf.

A quanto pare però, anche se si è trattato di una notizia che ha sconvolto non pochi fan in giro per il mondo, parrebbe fortunatamente essere falsa alla fin fine. Facendo un salto nel passato a ricordando quando alcune intestazioni d’oltreoceano ebbero la fortuna di poter fare un set visit e di parlare con Zack e Deborah Snyder, oltre che con il produttore Charles Roven, vi rammentiamo che in quell’occasione venne fuori la rivelazione che la precedente dicitura dei due film sulla Justice League, divisi in Parte 1 e Parte 2, era stata rimossa rendendo i due film di fatto degli stand-alone.

In un articolo di Forbes (via CBN) che cita l’evento, datato 22 giugno 2016, possiamo vedere come Zack Snyder avesse già tagliato di fatto il colpo di scena sopracitato già molto prima dell’arrivo di Whedon alla regia. Il sito ha spiegato la cosa dicendo esplicitamente che “durante il set visit Deborah Snyder e Charles Roven hanno rivelato che non c’è più parte 1 e parte 2, e che Justice League presenta ora è una storia auto-conclusiva“.

Continuando Forbes ha lasciato capire che Zack Snyder ha semplicemente ideato il film come uno stand-alone auto-conclusivo, e che il secondo, a discapito delle teorie di molti, non è stato cancellato, bensì semplicemente scollegato dal primo e sarà strutturato in modo da aiutare a creare il futuro del DC Extended Universe.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: