Jurassic World: Dominion, Trevorrow fa un serie di anticipazioni circa il mondo condiviso da umani e dinosauri

Jurassic World: Dominion, Trevorrow fa un serie di anticipazioni circa il mondo condiviso da umani e dinosauri

Colin Trevorrow, regista di Jurassic World: Dominion, in arrivo il prossimo anno, e del cortometraggio Battle at Big Rock del 2019, ha recentemente condiviso dettagli su come gli eventi del cortometraggio saranno presentati da una nuova prospettiva nel terzo film.

Leggi anche: Battle at Big Rock, ecco il cortometraggio sequel di Jurassic World: Il Regno Distrutto

Battle at Big Rock è un cortometraggio che si svolge dopo gli eventi di Jurassic World: Fallen Kingdom, dove i dinosauri sono stati liberati in Nord America. Vede una famiglia accamparsi nel Parco Nazionale di Big Rock quando il loro camper viene attaccato da un Allosauro.

Battle at Big Rock è stato rilasciato su FX a settembre 2019 prima di arrivare su YouTube, dove ha continuato a guadagnare oltre 8,7 milioni di visualizzazioni.

Battle at Big Rock offre al pubblico un assaggio di in che condizioni si trova il mondo dopo Jurassic World 2. Dominion riporterà in scena Chris Pratt e Bryce Dallas Howard dai due film precedenti, concentrandosi anche su una trama parallela che avrà al centro Sam Neill, Jeff Goldblum e Laura Dern dall’originale Jurassic Park. Tutti i personaggi si uniranno quindi, portando una configurazione unica per un capitolo diverso da qualsiasi altro che il franchise abbia mai visto prima.

In un’intervista esclusiva con Screen Rant, Trevorrow ha svelato il trailer IMAX che debutterà assieme a Fast & Furious 9 alla fine di questo mese. Al regista è stato chiesto delle angolazioni interessanti utilizzate per mostrare alcuni eventi alla fine del trailer, che sembrano provenire dal punto di vista della gente comune.

Trevorrow ha quindi iniziato a parlare di quegli elementi, di cui però non sappiamo niente, se non che includono riprese fatte col cellulare, e mostrerà l’incontro in camper di Battle at Big Rock presentato da una nuova prospettiva. Nella breve anticipazione, gli eventi si svolgono principalmente all’interno del camper, ma il trailer IMAX mostra l’attacco visto da un testimone all’esterno.

“Sì, uno è di un Gallimimus in un quartiere. Volevamo che quel filmato fosse essenzialmente come se fosse stato girato con un iPhone, dal sedile anteriore della propria auto. Il secondo è in realtà è un’angolazione alternativa dell’evento in Battle at Big Rock, dove l’Allosauro capovolge il camper in cui si trovano tutti, ma è preso da un vicino, qualcuno in uno degli altri camper. E il terzo è il Mosasauro che abbatte una barca per la pesca dei granchi.”

Questi piccoli momenti che riempiono l’anticipazione ricordano molto le clip riprodotte nei titoli di coda di Battle at Big Rock.

Questi crediti presentavano filmati simili che sembrano essere catturati da dispositivi mobili, come uno Stegosauro in alcuni filmati della dashcam e un Mosasauro che mangia uno squalo appena uscito dall’acqua. L’uso di falsi video virali per stuzzicare è un modo fantastico per connettere il pubblico alla storia in un modo che si collega alla loro vita quotidiana.

Jurassic World: Dominion non uscirà nei cinema fino al 10 giugno 2022, quindi presumibilmente ci saranno sicuramente aspetti unici del film che verranno anticipati, come questi.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: