Justice League: Kevin Smith ritiene che il film “spacchi di brutto”

Kevin Smith, regista e sceneggiatore di una certa fama ad Hollywood, ha avuto spesso modo di dimostrare il suo particolare apprezzamento per la DC Comics, e come espresse diverso apprezzamento per Batman V Superman e la visione di Zack Snyder, ecco che dal podcast Hollywood Babble-On con Ralph Garman il regista ha dimostrato come abbia apprezzato anche Justice League.

“Ho visto Justice League, due volte ad essere sincero. Mi è piaciuto. Mi è piaciuto. Ci sono cose che spaccano davvero di brutto, cose che mi hanno reso felice. Voglio dire, non mi metterò qui a recensire il film, ma ci sono davvero cose che mi hanno fatto battere il cuore.”

Successivamente Smith ha fatto riferimento ad alcuni dei momenti musicali del film, tra cui un punto in cui la colonna sonora di Danny Elfman rendeva omaggio ad un altro grande successo a cui Elfman ha partecipato come compositore, il Batman di Tim Burton. Ciò che però ha convinto di più Smith sono stati certi omaggi ai fumetti e come hanno preso vita su grande schermo, in particolare le scene di battaglia.

“Hanno raccontato la storia dell’ultima volta in cui Steppenwolf ha invaso la Terra con i suoi parademoni e di come gli Atlantidei, le Amazzoni e gli eserciti degli uomini hanno dovuto combattuto assieme per fermare Steppenwolf e combattere i poteri di Apokolips. Diana racconta la cosa a Bruce e gli spiega come anche altri alieni sono venuti a combattere. Così hanno mostrato un alieno mai visto prima, che portava con se una energia verde e un anello, quindi l’idea è che nella prima era anche le Lanterne vennero in difesa della Terra. Vedere quel momento dopo averlo visto nei fumetti ed anche nel film con Ryan Reynolds è stato fantastico.”


[amazon_link asins=’B01EYSS25S,B01J60KTVY,B072LZZTR9,B00EO87RKU’ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’77b088f5-c964-11e7-9bb6-3f0b348e8a2c’]


Justice League uscirà il 16 novembre 2017 con Zack Snyder alla regia su una sceneggiatura di Chris Terrio e Joss Whedon, basata su un soggetto di Terrio e Snyder.

Nel cast Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Gal Gadot (Diana Prince(Wonder Woman), Jason Momoa (Arthur Curry/Aquaman), Ezra Miller (Barry Allen/Flash), Ray Fisher (Victor Stone(Cyborg), Ciaràn Hinds (Steppenwolf), Amy Adams (Lois Lane), J.K. Simmons (Commissario James Gordon), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Connie Nielsen (Hippolyta), Joe Morton (Dr. Silas Stone), Kiersey Clemons (Iris West) e Michael McElhatton.

La fotografia sarà a cura di Fabian Wagner e non più da Larry Fong. La colonna sonora sarà composta da Danny Elfman, dopo l’abbandono di Junkie XL e di Hans Zimmer, che dopo Batman v Superman: Dawn of Justice ha dichiarato di non voler più essere coinvolto nei film di supereroi.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: