Justice League: Patrick Tatopoulos parla dell’approccio visuale ai personaggi

Patrick Tatopoulos, designer e produttore di Justice League, ha avuto modo di spiegare che ruolo ha avuto nella collaborazione con Zack Snyder per assicurarsi che ogni membro della lega che vedremo nel cinecomic DC Films avesse il proprio linguaggio visivo e visuale ben caratterizzato e distinto dagli altri membri, visto e considerato che questo team-up vedrà poi l’origine di altri stand-alone dedicati.

Il film pone la sua base nel finale di Batman V Superman, dove il kryptoniano morto, Superman, innesca la convinzione in Steppenwolf, generale e zio di Darkseid sovrano di Apokolips, ad attaccare la Terra ora che non ha più protettori. Nell’intervista Tatopoulos ha avuto modo di spiegare come assieme a Snyder la distinzione degli eroi dicendo:

“Zack mi aveva avvisato su alcune cose, ovvero che Batman è forte, duro, coraggioso e maturo. E’ stato lui a definire alcuni particolari. Non pare elegante ma brutale, anche nell’architettura. E’ per questo che la bat-caverna è fatta a blocchi, anche i vetri della casa sono squadrati.”

Successivamente ha parlato dell’immenso setting realizzato per i modelli visivi di Flash, Aquaman e Cyborg:

“C’è Flash che è un ragazzo normale. È impacciato, un po’ folle e il suo mondo è un mondo in cui dovremmo essere in grado di relazionarci tutti. E poi c’è il mondo di Wonder Woman, ma non posso prendermi merito per quello, è stato il film ad esser ben progettato e diretto. Ma c’è questa antica civiltà, che ha le proprie texture dorate e bronzee. C’è Cyborg che è un uomo vero, quindi questo suo mondo è uno di quelli in cui dovresti essere in grado di relazionarti. Infine c’è Aquaman, sott’acqua, quindi abbiamo usato molto green screen. Sì il film è adesso in produzione, ma in realtà siamo stati noi che prima abbiamo realizzato la base.


Guarda qui il nuovo trailer in italiano


Justice League uscirà il 16 novembre 2017 con Zack Snyder alla regia su una sceneggiatura di Chris Terrio.

Nel cast Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Gal Gadot (Diana Prince(Wonder Woman), Jason Momoa (Arthur Curry/Aquaman), Ezra Miller (Barry Allen/Flash), Ray Fisher (Victor Stone(Cyborg), Ciaràn Hinds (Steppenwolf), Amy Adams (Lois Lane), J.K. Simmons (Commissario James Gordon), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Connie Nielsen (Hippolyta), Joe Morton (Dr. Silas Stone), Kiersey Clemons (Iris West) e Michael McElhatton.

La fotografia sarà a cura di Fabian Wagner e non più da Larry Fong. La colonna sonora sarà composta da Junkie XL dopo la collaborazione con Hans Zimmer per Batman v Superman, dato che Zimmer ha dichiarato di non voler più fare musiche per cinecomics.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: