Justice League: perché Zack Snyder ha scelto un nuovo tipo di aspect ratio?

I più incalliti cinefili avranno sicuramente notato dall’ultimo trailer rilasciato di Justice League che, oltre al tono leggermente diverso da quello dei precedenti cinecomic DC Films, la pellicola è stata girata in 1.85:1 invece del comunemente utilizzato 2.39:1.

Ma qual’è la motivazione dietro questa scelta? Zack Snyder stesso lo ha rivelato su Vero, il social meno popolare con cui spesso condivide aggiornamenti e news, affermando che l’esperienza con la tecnologia IMAX utilizzata in Batman V Superman: Dawn of Justice lo ha convinto a ripetere la cosa, seppur non volendo girare il tutto con il particolare formato.

“Mi sono divertito molto a girare le scene IMAX per il mio film [Batman V Superman], e mi sono innamorato di quell’aspect ratio gigante, ecco perché ho girato JL in 1:85.”

Per comprendere meglio di cosa vi stiamo parlando vi lasciamo due esempi lampanti qui sotto:

Batman V Superman
Justice League

La lega unita nelle nuove immagini dal numero di Empire

5  fantastici character poster

Guarda qui il nuovo trailer in italiano


Justice League uscirà il 16 novembre 2017 con Zack Snyder alla regia su una sceneggiatura di Chris Terrio.

Nel cast Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Gal Gadot (Diana Prince(Wonder Woman), Jason Momoa (Arthur Curry/Aquaman), Ezra Miller (Barry Allen/Flash), Ray Fisher (Victor Stone(Cyborg), Ciaràn Hinds (Steppenwolf), Amy Adams (Lois Lane), J.K. Simmons (Commissario James Gordon), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Connie Nielsen (Hippolyta), Joe Morton (Dr. Silas Stone), Kiersey Clemons (Iris West) e Michael McElhatton.

La fotografia sarà a cura di Fabian Wagner e non più da Larry Fong. La colonna sonora sarà composta da Junkie XL dopo la collaborazione con Hans Zimmer per Batman v Superman, dato che Zimmer ha dichiarato di non voler più fare musiche per cinecomics.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: