Justice League: Snyder ci mostra una foto del ‘Re degli Uomini’

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

La questione della Snyder Cut di Justice League è tutt’altro che passata, e infatti quest’oggi il caro Zack Snyder ha pubblicato un’altra interessante foto dietro le quinte del film che ci fa pensare riguardo ad un maggior approfondimento di determinate storyline.

Il regista posta molto spesso sul suo account Vero, ed è solito postare proprio diverse foto bts di Justice League, per dare ai fan un assaggio di quello che sarebbe potuto essere se il film l’avesse portato a termine lui stesso invece di Joss Whedon. Ad ogni modo, quest’oggi Snyder ha pubblicato una foto che ritrae il cosiddetto King of Men, tradotto con Re degli Uomini, ovvero quello che sembra essere il capo di questo gruppo di soldati incaricati di seppellire una delle Scatole Madri come abbiamo visto nel film.

Sembra, però, che Snyder volesse dar maggior spazio alla storia delle scatole, di Steppenwolf e del pianeta Apokolips, e questo avrebbe comportato una lunghezza maggiore delle sequenze flashback dove vediamo, appunto, questo gruppo di uomini nascondere una delle scatole.

Qui di seguito la foto.

Justice League Cinematographe.it

Che ne pensate? Credete che vedremo mai una versione del film curata interamente da Snyder?

Justice League è un film del 2017 con Zack Snyder alla regia su una sceneggiatura di Chris Terrio e Joss Whedon (salito a bordo del progetto dopo l’allontanamento di Snyder), con un soggetto degli stessi Terrio e Snyder. Nel cast Ben Affleck (Bruce Wayne/Batman), Henry Cavill (Clark Kent/Superman), Gal Gadot (Diana Prince(Wonder Woman), Jason Momoa (Arthur Curry/Aquaman), Ezra Miller (Barry Allen/Flash), Ray Fisher (Victor Stone(Cyborg), Ciaràn Hinds (Steppenwolf), Amy Adams (Lois Lane), J.K. Simmons (Commissario James Gordon), Amber Heard (Mera), Willem Dafoe (Nuidis Vulko), Jeremy Irons (Alfred Pennyworth), Jesse Eisenberg (Lex Luthor), Connie Nielsen (Hippolyta), Joe Morton (Dr. Silas Stone), Kiersey Clemons (Iris West) e Michael McElhatton. La fotografia sarà a cura di Fabian Wagner e non più da Larry Fong. La colonna sonora sarà composta da Danny Elfman, che sostituisce Junkie XL con l’arrivo di Whedon.