mercoledì, Giugno 19, 2024
HomePersonaggiKeanu Reeves, ma invecchi davvero? Da Neo di 'Matrix' a 'John Wick'

Keanu Reeves, ma invecchi davvero? Da Neo di ‘Matrix’ a ‘John Wick’

Ci sono persone immuni al tempo, come Tom Cruise e Jennifer Connelly che sembrano dar ragione a quella famosa frase del Gattopardo che dice che “tutto deve cambiare perché nulla cambi”. Nel caso di Tom Cruise, che ha condiviso lo schermo con Jennifer Connelly in Top Gun: Maverick, gli anni sembrano quasi non essere passati rispetto al primo film della serie. Keanu Reeves, a due anni dal suo sessantesimo compleanno, appartiene a questa stirpe di attori.

Nato in Libano, Keanu Reeves è figlio di un americano di discendenza asiatica e di una donna inglese. La sua prima performance è stata sul palcoscenico, dove ha interpretato Mercutio all’età di quindici anni.

Da qui in poi, comincia a entrare nella Hollywood che conta con piccoli ruoli che, nel decennio degli anni novanta, daranno il via ai suoi primi ruoli da protagonistia l’adolescente problematico di Belli e Dannati, dove ha recitato insieme a River Phoenix, la grande stella di quegli anni, ed il poliziotto surfer di Point Break.

Poco dopo, Coppola lo ha ingaggiato per interpretare John Harker nel suo adattamento di Dracula, una prestazione che Keanu Reeves ha duramente criticato. Da qui in poi, la carriera di Keanu Reeves si rifugia sotto l’ombrello dell’azione frenetica, con Speed.

L’attore libanese ha dimostrato di andare controcorrente quando, dopo il successo di Speed, ha rifiutato di apparire nel sequel perché preferiva andare in tour con la sua band rock. Ciò gli è costato parecchie porte chiuse, ed era solo ad inizio carriera, una carriera cheavrebbe potuto svanire per sempre se non fosse stato così talentuoso.

Keanu Reeves in una scena di Speed (1994)

Matrix lo ha portato al top, era ormai un’attore affermato a soli trentacinque anni. La sua simpatia e stima per l’ermetico ed enigmatico protagonista Neo è stata sicuramente maggiore di quella del suo alter ego in Speed, dato che Reeves accetterà di apparire nei tre sequel di Matrix, interpretandolo per l’ultima volta in Matrix Resurrections (2021).

Nel frattempo, Keanu Reeves ha partecipato ad altri franchise, come Constantine, la cui seconda parte uscirà nel 2024 a quasi vent’anni dalla prima e, naturalmente, John Wick, il cui quarto episodio è arrivato nei cinema lo scorso marzo.

Tra Neo trentenne del primo episodio di Matrix ed il quasi sessantenne John Wick dell’ultimo film c’è poco più di una rasatura, un taglio di capelli e degli occhiali da sole. Durante la promozione della nuova avventura di John Wick, un giornalista ha posto a Keanu Reeves la fatidica domanda che molti fan dell’attore si fanno da tempo: “Invecchi davvero?”. Il libanese ha sorriso e ha risposto: “Sì, ragazzo. Invecchio. Davvero. Sta succedendo, ragazzo”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -

Ultime News

Recent Comments