Kenneth Branagh vorrebbe un universo cinematografico per i romanzi di Agatha Christie

Kenneth Branagh recentemente ha riportato al cinema uno dei romanzi gialli più celebri di sempre, ovvero Assassinio sull’Orient Express, ovviamente firmato da Agatha Christie, e, chi ha visto il film saprà bene, alla fine della vicenda l’investigatore Hercule Poirot viene chiamato per indagare su una morte avvenuta sul fiume Nilo, in Egitto. Inutile dire che si tratta di un palese riferimento al libro Poirot sul Nilo, infatti è stato già annunciato il sequel di Assassinio sull’Orient Express con questo titolo.

Che si stia formando una sorte di “Agatha Christie cinematic universe”? Molto probabile, soprattutto dopo questa recente intervista a Kenneth Branagh, che ovviamente dovrebbe tornare come interprete di Poirot e come regista:

Penso ci siano le possibilità, vero? Con 66 libri e racconti brevi e rappresentazioni teatrali, lei – e spesso riunisce le persone nei suoi libri, in modo così innato – lei lo adorava. Si ha la sensazione di trovarsi in mondo, proprio come con Dickens, ha creato un vero e proprio mondo, con personaggi precisi che lo abitano, e questo mi fa pensare che ci siano delle reali possibilità.

Beh che ne dite? Credo proprio che un universo incentrato sulle opere della Christie sia in arrivo. Ormai a Hollywood è scoppiata la mania degli universi condivisi, dato l’enorme successo che ha riscosso, e sta riscuotendo, il Marvel Cinematic Universe, che ha introdotto un nuovo concetto di cinema. Ora la DC ha dato vita al suo universo (anche se si deve ancora assestare bene), la Universal ha provato a dir vita al proprio Dark Universe fallendo miseramente, e così tante altre major. Non mi stupirebbe se ora facessero lo stesso coi libri della Christie, e sapete una cosa? Non mi dispiace affatto. Assassinio sull’Orient Express mi è piaciuto molto, e se Branagh supervisionerà il tutto allora potrebbe venire fuori qualcosa di veramente bello.


[amazon_link asins=’8804682078,B06WVXMZKD,B0787GB9R2,B0787HV5F4′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’ac2fa2a5-eb30-11e7-a72b-df03dec5c65c’]


Assassinio sull’Orient Express è un film del  2017 con Kenneth Branagh alla regia su una sceneggiatura di Michael Green, che traspone l’omonimo romanzo giallo di Agatha Christie. Nel cast Kenneth Branagh (Hercule Poirot), Penelope Cruz (Pilar Estravados), Willem Dafoe (Gerhard Hardman), Judi Dench (Natalia Dragomiroff), Johnny Depp (Samuel Ratchett/John Cassetti), Josh Gad (Hector McQueen), Derek Jacobi (Edward Henry Masterman), Leslie Odom Jr. (Dr. Anurthnot), Michelle Pfeiffer (Caroline Hubbard), Daisy Ridley (Mary Debenham), Lucy Boynton (Helena Andrenyi), Serhji Polunin (Rudolph Andrenyi) e Olivia Colman (Hildegard Schimdt). La fotografia è a cura di Haris Zambarloukos, mentre la colonna sonora porta la firma di Patrick Doyle.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: