Kevin Feige a proposito del divario fra Captain Marvel e Avengers: Endgame

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Il presidente dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha recentemente condiviso dei dettagli sul divario tra Captain Marvel e Avengers: Endgame.

Kevin Feige ha recentemente affrontato la questione del tempo che passa tra Captain Marvel e Avengers: Endgame per dare più informazioni su dove si trova il personaggio di Brie Larson prima di unirsi ai Vendicatori. Captain Marvel è ambientato nel 1995 con il suo viaggio che inizia prima che si formassero i Vendicatori. Nel suo debutto come uno dei più forti supereroi della Marvel, Carol Danvers intraprende un viaggio che l’aiuta a scoprire un po’ di più su chi è e dove si trova nella guerra Kree-Skrull.

Kevin Feige ha condiviso la sua opinione in un’intervista con CinemaBlend (via HH).

“Una volta che la gente vede il film, la risposta è una parte di esso. Ha avuto a che fare con questa guerra ingiusta, come si vede a un certo punto nel film, tra Kree e gli Skrull – ha giurato di aiutarli a trovare una casa e ha promesso di tornare dopo per l’Intelligenza Suprema. Quindi quanto tempo ci è voluto e quanto è stato difficile, potrebbe certamente essere una risposta a questa domanda.

Non ci sono riempimenti di flashback degli ultimi 23 anni in Avengers: Endgame… Non voglio dire nulla su Endgame , ma dirò che, come stabilito in Captain Marvel, si è presa la briga di difendere luoghi che non sono la Terra – in gran parte perché la Terra ha già Fury e gli Avengers.”


RECENSIONE – Captain Marvel


Captain Marvel segue le vicende di Carol Danvers, che diventa uno degli eroi più potenti dell’universo quando la Terra viene coinvolta in una guerra galattica tra due razze aliene. Ambientato negli anni ’90, Captain Marvel è un’avventura completamente nuova che mostrerà al pubblico un periodo storico mai visto prima nell’Universo Cinematografico Marvel.

Il film è diretto da Anna Boden & Ryan Fleck, e le riprese si sono svolte nei primi mesi del 2018. Ben Mendelsohn è stato in trattative per il ruolo dell’antagonista principale, Samuel L. Jackson parteciperà nel ruolo di un giovane Nick Fury e Jude Law era (a quanto pare) in trattative per interpretare Mar-Vell, ma ora non sappiamo chi interpreterà.

A curare la sceneggiatura sono presenti Nicole Perlman e Meg LaFauve, che racconterà di Carol Danvers, pilota dell’esercito degli Stati Uniti il cui DNA si fonde con quello di un alieno facente parte della razza dei Kree a seguito di un incidente. La fusione con l’alieno la rende fortissima, capace di volare e emettere raggi di energia. Dati i villain, ovvero gli Skrull, la pellicola potrebbe mostra la famosa mitologia della guerra Kree/Skrull.

Captain Marvel è uscito in Italia il 6 marzo 2019.