Kevin Feige sulla possibile futura introduzione del vero Mandarino

E’ il caso di dire che Iron Man 3 potrebbe essere la pellicola più divisiva dell’universo cinematografico Marvel. Dalla mancanza di azione corazzata, al secondo atto più lento con Tony Stark in coppia con un ragazzino, alla grande svolta del cattivo principale, alcuni fan non l’hanno amato, e tuttora non lo fanno.

La più grande lamentela arriva dalla rivelazione del Mandarino, che in realtà si rivela essere un attore di nome Trevor Slattery. Ma i Marvel Studios hanno seguito questa rivelazione con il cortometraggio One-Shot “All Hail the King“, in cui Trevor va in prigione e riceve un messaggio minaccioso dal vero Mandarino, non esattamente contento del tentato furto d’identità.

Ora, il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha rivelato che stanno pianificando di seguire questa trama in un progetto futuro, anche se non ha rivelato alcuna ulteriore informazione. La rivelazione è arrivata durante il suo thread Ask Me Anything su Reddit, dove ha anche lanciato alcuni sassolini che hanno smosso l’acqua.

Non sappiamo quando il vero Mandarino e I Dieci Anelli si presenteranno effettivamente nell’universo cinematografico Marvel. L’organizzazione terroristica non è stata vista dal primo film di Iron Man, quando Obadiah Stane li assunse per rapire Tony Stark. Ma ci sono alcuni progetti in cui i personaggi possono apparire e un probabile candidato potrebbe essere la serie con protagonista Falcon e il Soldato d’inverno di Disney +. I due sarebbero gli eroi perfetti per rintracciare alcuni cattivi dal passato dell’UCM.

L’unico lato negativo del Mandarino, quando e se finalmente comparirà nell’UCM, è che non si confronterà con il suo iconico eroe, Iron Man, visto è passato a miglior vita. Questa grande rivalità delle pagine dei Marvel Comics non arriverà mai sul grande schermo.

Qui sotto la risposta:

E qui sotto potete vedere il corto di cui vi abbiamo parlato: