Kevin Spacey torna inaspettatamente a recitare a Roma

Dopo quasi due anni dallo scoppio dello scandalo WeinsteinKevin Spacey è riapparso senza alcun preavviso in pubblico, e non in un film/serie tv/intervista, bensì in qui in Italia, per la precisione a Roma, a Palazzo Massimo, dove ha tenuta segretamente (solo ora arriva la notizia tramite Repubblica) un’interpretazione della poesia Il pugile in riposo, di Gabriele Tinti, che ha personalmente richiesto la presenza del celebre attore.

Spacey aveva annunciato il suo ritorno con il video Let me be Frank, ma solo ora, dopo diversi mesi, e la caduta di una delle accuse riguardati molestie sessuali, il grande attore torna a lavorare e sembra che l’opinione pubblica non lo stia uccidendo come di solito accade. Ora non ci resta altro che vedere e, soprattutto, sperare che Spacey possa tornare a recitare sul grande o piccolo schermo (ovviamente se verrà dichiarato innocente per le accuse che gli sono state volte.)

Qui il video della sua meravigliosa perfomance avvenuta nella capitale italiana.