Kingdom Come: Deliverance, 60 ore di dialoghi e un milione di parole.

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Kingdom Come: Deliverance è l’ultima fatica dei ragazzi di Warhorse studios, un team composto da programmatori, scrittori, modellatori e artisti provenienti dalla Repubblica Ceca.

Ed è proprio l’antica Boemia ad essere il Background narrativo, in un tardo medioevo, ove le città non erano ancora fiorenti e pochi villaggi mercato si stagliavano nelle zone che una volta appartennero al Sacro Romano Impero.
Tutte premesse molto interessanti, forse però quella più incredibile è l’immagine apparsa recentemente su Reddit, che ci mostra la mole del lavoro narrativo che Warhorse ha creato.

Queste le immagini:

This is how 1 million word script for Kingdom Come Deliverance looks like from gaming

A dir poco stupefacente la torreggiante composizione di pagine di solo dialogo, addirittura doppia rispetto a tutta la trilogia del signore degli anelli, più di un milione di parole che si traducono in 60 ore di soli dialoghi, 50 doppiatori e 3 ore di cutscene.

Questo gioco promette spazi aperti enormi, decine di ore di gioco per la quest principale e altrettante per quelle secondarie e un mondo vivo, dinamico, brillante e soprattutto mutabile in base alle scelte del giocatore, oggi abbiamo la certezza assoluta che anche i dialoghi rappresentano una grande promessa.

Ricordiamo che il titolo sarà disponibile su PCPS4 e Xbox One a partire dal 13 febbraio.

[amazon_link asins=’B06XGMV4G8′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7fbde7ca-0fd6-11e8-9c65-4dd31b57a53d’]