La Cina rilascerà di nuovo Avengers, Avatar, Inception e Interstellar per aiutare la riapertura dei cinema

La Cina sta lentamente iniziando a tornare alla normalità dopo un periodo di problemi con il Coronavirus, e questo include la riapertura di cinema e altre attività commerciali.

Per aiutare a dare il via alla riapertura dei cinema, la Cina sta rilasciando alcuni dei più grandi film del decennio, inclusi tutti e quattro i film degli Avengers. Ciò significa che The Avengers, Avengers: Age of Ultron, Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame arriveranno di nuovo nei cinema, ma non è tutto, in quanto rilasceranno anche altri grandi successi come Avatar, Inception e Interstellar per aiutare a rafforzare la partecipazione del pubblico (tramite THR).

Al momento ci sono circa 600 a 700 sale cinematografiche aperte al pubblico in Cina, sebbene molte di queste siano gestite localmente e non grandi catene. Al momento non sono stati riaperti i maggiori cinema in franchising, ma potrebbero esserlo presto.

Rilasciare film così grandi è parte della risposta della Cina a uno dei problemi che molti paesi dovranno affrontare una volta che le aziende inizieranno a riaprire dopo la gestione della pandemia di Coronavirus, il che sta convincendo il pubblico che è sicuro uscire di nuovo in grandi gruppi. I distributori non inizieranno a commercializzare e rilasciare i loro film più grandi fino a quando non sapranno che il pubblico si recherà nei cinema, ma il pubblico non andrà davvero al cinema prima che sia sicuro farlo, quindi la Cina spera di farli uscire con grandi film come Avengers e Inception.

Un nuovo accordo raggiunto la scorsa settimana vedrà anche rilanciare i blockbuster locali della China Film Group, tra cui Earth Warrior 2 e Wolf Totem, e quei cinema dovranno avere ragione o mantenere il 100% delle entrate dei biglietti invece di rinunciare allo standard del 43% tagliato a distributori e produttori nel tentativo di aiutarli a rimettersi in piedi.

Per quanto riguarda gli studi di Hollywood, non stanno cedendo il loro solito 25% delle vendite, anche se il taglio del 25% è già molto inferiore rispetto al solito 40% o 50% che gli studi ricevono da altri mercati. Con ciò che questi film hanno portato in precedenza, la Cina spera di far crescere il mondo del cinema in grande stile. Avatar ha incassato 202 milioni durante la sua corsa iniziale in Cina, e Interstellar ha incassato 122 milioni. Per quanto riguarda gli Avengers, i quattro film hanno raccolto un totale raccolto di 1,3 miliardi, quindi probabilmente genereranno una bella somma durante il loro rilascio.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: