La Mummia: Brendan Fraser dice la sua sul nuovo progetto

La Mummia, nuovo film con il noto personaggio della Universal, sta calcando ora i cinema di tutto il mondo con un incasso non indifferente, ed anche se in patria non sta riscuotendo il successo che la casa di produzione si aspettava, nel mondo si è assestata con 174 milioni di dollari complessivi durante il primo week end, risultato non propriamente eccelso ma nemmeno troppo tremendo.

La Universal però, contando anche l’incasso momentaneo de La Mummia ed aggiungendolo a quello di Fast & FuriousCinquanta Sfumature di NeroSplitScappa – Get Out e Sing, si è ritrovata per la quinta volta, nei suoi 105 anni di vita, a superare il miliardo di incasso in un anno, ponendosi proprio in coda dopo la Disney come casa di produzione che è riuscita ad adempiere a questo record.

Ed a proposito del film con protagonisti Tom Cruise e Sofia Boutella un nuovo commento arriva proprio dal protagonista delle pellicole dirette da Stephen Sommers e Rob Cohen, La Mummia, La Mummia – Il Ritorno e La Mummia – La Tomba dell’Imperatore Dragone.

L’ormai quasi scomparso dalle scene Brendan Fraser, che nei film interpretava Rick O’Connell, ha avuto modo di parlare in una recente intervista del nuovo adattamento de La Mummia:

“Capisco che Tom [Cruise] è molto popolare nel mondo degli attori cinematigrafici [ride]. So veramente poco riguardo al progetto in se, ma so che si rivelerà grande per il pubblico perché c’è sempre stato eccitamento per un buon popcorn movie ricco di emozioni ed avventura. E sono molto grato per tutto il supporto che ho ricevuto negli anni.”

 

Nonostante si pensasse che fosse al sicuro, addormentata in una cripta sepolta nelle profondità dell’arido deserto, un’antica Regina privata ingiustamente della vita, verrà risvegliata ai nostri giorni portando con sé tutta la malevolenza cresciuta nel corso dei millenni e un terrore che sfida l’umana comprensione. Dalle dune del deserto mosse dal vento nel Medio Oriente agli intricati labirinti sotterranei della Londra moderna, La Mummia porta una sorprendente intensità e un equilibrio di meraviglia ed emozioni in una nuova versione che inaugura un nuovo mondo di dei e mostri.

La storia sarà ambientata ai giorni nostri e nel cast oltre alla Boutella vedremo Tom Cruise interpretare un ex soldato delle forza speciali, insieme a Annabelle Wallis che vestirà i panni di una scienziata.

Jon Spaihts curerà la sceneggiatura, Alex Kurtzman sarà anche produttore assieme a Chris Morgan e Sean Daniel. Produttore esecutivo sarà Bobby Cohen.

Atteso al cinema per il 9 giugno 2017.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: