La serie prequel di Game of Thrones sarà intitolata Bloodmoon?

Temporaneamente soprannominato Bloodmoon, la serie prequel del network HBO con protagonista Naomi Watts è stata girata a Belfast nelle ultime due settimane, stando alle fonti.

Sembra che il prequel di Game of Thrones, quindi, verrà a salvare i fan dall’incombente destino della stagione 8, nonostante le affermazioni secondo cui fino ad adesso solo un pilota sarebbe stato rilasciato per testare le acque. Una fonte ha detto al Sun lunedì sera che: “i fan di Game of Thrones saranno lieti di sentire che le cose sono iniziate con il prequel“.

Coloro che lavorano sul set di Belfast si riferiscono alla serie come Bloodmoon. I produttori hanno messo assieme un cast stellare per tutti gli amanti di Game Of Thrones. Il mese scorso, il capo della HBO, Bob Greenblatt, ha espresso dubbi sulla serie quando ha accennato che “non sapeva” cosa sarebbe venuto fuori del materiale derivato.

“Stiamo solo cercando di ponderare come espandere questo universo se ha senso”, ha detto. “E non, come ho detto, tentando di ammazzare l’oca dalle uovo d’oro”.

Greenblatt ha confermato che un pilota era in produzione, e che il casting di Naomi è stato annunciato lo scorso ottobre. Il network deve ancora confermare ufficialmente il nome del prequel, ma l’autore George RR Martin sembrava suggerire l’anno scorso che si sarebbe chiamato The Long Night. La nominata all’Oscar Naomi sarà una degli interpreti principali della serie, insieme a Josh Whitehouse, Naomi Ackie e Denise Gough.