La Torre Nera: il produttore Akiva Goldsman rimpiange il film

Stephen King è sicuramente uno degli scrittori più importanti del XX secolo e non solo, ma dal punto di vista delle trasposizioni cinematografiche non se la sta cavando proprio bene negli ultimi anni. I due IT hanno avuto molti alti e bassi in termini di accoglienza critica (soprattutto il secondo), Pet Sematary è stato stroncato e lo stesso destino è toccato alla trasposizione live-action del 2017 de La Torre Nera.

Il film era al centro dell’attenzione di tutto il mondo, vista la popolarità dei libri, ma quello che è arrivato al cinema è un’opera tutt’altro che soddisfacente sia per chi ha letto i libri che per chi non ha mai toccato un volume della saga kinghiana. Senza contare che la pellicola incassò 113 milioni di dollari con un budget di 60 milioni.

Un fallimento vero e proprio sul quale si è aperto recentemente il produttore e sceneggiatore Akiva Goldsman.

Goldsman, che ha scritto e prodotto La Torre Nera, ha parlato con The Hollywood Reporter di quello che inizialmente voleva che fosse il film, ma che non è riuscito a realizzare per una serie di problemi produttivi, arrivando a perdere Ron Howard che inizialmente doveva dirigere il film:

Ho un sacco di rimpianti per le parti che non hanno funzionato. La nostra miglior versione di La torre nera esisteva ben prima che i crossover cinema-tv esistessero e diventassero popolari. Provo davvero molto affetto per i libri che non siamo riusciti a portare sullo schermo. Ron Howards aveva una sua idea ben precisa di cosa poteva essere fatto attraverso le varie piattaforme – non aveva toccato il film, ma a volte le cose scivolano via. Ci sono elementi del film che ammiro ancora, Idris Elba ha interpretato uno splendido Roland. Ci sono stati troppi punti di vista diversi, incluso il mio, nel momento in cui si trattava di capire come raccontare una storia convincente sullo schermo, penso che avremmo potuto fare di meglio.

 

Fonte: ScreenRant


La Torre Nera (The Dark Tower) è un film del 2017 diretto da Nikolaj Arcel, su sceneggiatura di Akiva Goldsman, Anders Thomas Jensen, Jeff Pinker e dello stesso Arcel, tratta dai romanzi di Stephen King, e con Akiva Goldsman, Ron Howard, Brian Grazer e Stephen King come produttori.

La fotografia è a cura di Rasmus Videbæk, con montaggio di Alan Edward Bell e Dan Zimmerman, e con musica composta da Tom Holkenborg a.k.a. Junkie XL.

Nel cast Idris Elba (Roland Deschain), Matthew McCounaghey (Walter Padick), Tom Taylor (Jake Chambers), Claudia Kim (Arra Champignon), Katheryn Winnikc (Laurie Chambers), Abbey Lee Kershaw (Tirana) e Jackie Earle Haley (Sayre).

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: