La Torre Nera: online le prime impressioni della critica

Il primo film che il 2017 ci propone tra gli adattamenti dei romanzi di Stephen King, La Torre Nera, sembra non aver soddisfatto la critica infatti le prime recensioni non sono per niente positive. Anche se effettivamente conta poco, il film presenta una percentuale di gradimento del 19% du Rotten Tomatoes in cui, nelle recensioni che fanno insieme per la percentuale, vengono messi in risalto diversi problemi con la sceneggiatura.

Potete leggere alcune impressioni qui sotto:

  • The Wrap: Il risultato di anni di sforzi lungo 95 minuti per portare La Torre Nera al cinema è un completo disastro, un guscio floscio e non molto coerente.
  • Hollywood Reporter: Il romanzo è così ricco d’inventiva che solo una pellicola non basterebbe a contenerla tutta, ed i produttori, con l’intento di attirare nuovi lettori a questo mondo, hanno dato al film un tono troppo generico e raffazzonato.
  • Indiwire: L’universo della saga della Torre Nera di Stephen King è ricolmo di riferimenti culturali e risulta sempre imprevedibile, nello scegliere però i punti salienti del romanzo da trasporre, la pellicola non fa centro nemmeno una volta.
  • Screencrush: La sceneggiatura a volte è scritta in modo assurdo per un film tratto da una serie così amata.
  • Nerdist: Anche se tutto sa di… convenzionale, Idris Elba e Tom Taylor mostrano una bella chimica e le scene d’azione sono fiche.
  • Joblo: Dopo 90 minuti il film pare più uno di quegli edit su Youtube con condensano lunghe serie in pochi minuti.
  • Collider: Il film crolla su se stesso perché non ha il coraggio di ergersi in piedi.
  • Entertanment Weekly: Brutti dialoghi, trama noiosa. Il problema più grande: Come può un film con Idris Elba e Matthew McConaughey avere un così piccolo mordente?

Il film comincerà a metà storia, in più la pellicola si mostrerà ai giorni nostri. La storia sarà un misto fra spaghetti western e fantasy, con alcuni riferimenti alla saga de Il Signori degli Anelli. La storie sarà basata sul primo dei sette romanzi che compongono la saga, e narrerà di Roland Deschain, ultimo membro ancora in vita di un antico ordine di cavalieri il cui compito è quello di scovare la torre nera, una struttura contenente la chiave per l’accesso a tutti gli universi.

Nel cast Idris Elba (Roland Deschain), Matthew McConaughey (Randall Flagg), Abbey Lee (Tirana), Tom Taylor (Jake Chambers), Fran Kranz (Pimli), Katheryn Winnick.

L’uscita del film è fissata per 4 agosto 2017 negli USA e al 10 in Italia.