L’ex bodybuilder Ralf Moeller è Poseidone nel poster di un misterioso progetto

Come se il criptico post di Arnold Schwarzenegger non fosse stato abbastanza, anche il collega attore ed ex bodybuilder Ralf Moeller ha usato i social media per mostrarsi nei panni di un dio.

La star di Scorpion King e Universal Soldier ha pubblicato su Instagram un’immagine di lui nei panni della divinità greca Poseidone, semplicemente dicendo “In arrivo a febbraio 2022”.

Questo si allinea esattamente con il post iniziale di Schwarzenegger, che vedeva il nostro Terminator recitare nei panni del dio greco Zeus. Non sappiamo la natura del progetto, ma secondo alcune speculazioni non si tratta di un film, bensì di uno spot pubblicitario per il Super Bowl, o forse una deludente pubblicità per le criptovalute.

Moeller, come Schwarzenegger, è un ex bodybuilder competitivo che si è dedicato alla recitazione. Alcuni dei suoi crediti includono Gladiator, Cyborg e The Bad Pack. Ha anche una sorprendente quantità di crediti con il collega regista tedesco Uwe Boll, inclusi gli adattamenti di videogiochi Postal, Alone in the Dark 2 e Far Cry.

Schwarzenegger e Moeller hanno precedentemente collaborato a due soli progetti, Batman & Robin (in cui Moeller interpretava una guardia di Arkham) e il film del 2014 Sabotage. Ad un certo punto ha preso il posto di Schwarzenegger, doppiando Conan il Barbaro nella serie animata Conan l’Avventuriero.

Per quanto riguarda questi post su Poseidone e Zeus, questo è quasi certamente un’imminente pubblicità del Super Bowl, la data di febbraio 2022 è l’evento chiave che fa presupporre la cosa, in quanto l’evento sportivo è programmato in quel lasso di tempo.

I fan potrebbero ricordare i precedenti tentativi di creare buzz per gli annunci del Super Bowl con una promozione che ha fatto pensare agli abitanti del web che fosse in arrivo un film. L’anno scorso c’era una pubblicità di Uber Eats con Mike Myers e Dana Carvey che riprendevano i loro ruoli in Wayne’s World, più una pubblicità della Cadillac con Timothée Chalamet nei panni del figlio di Edward Mani di forbice.

Forse l’esempio più eclatante di questo è stato l’annuncio del 2018 per Tourism Australia con Danny McBride e Chris Hemsworth che ha indotto molte persone a pensare che un nuovo film di Crocodile Dundee fosse in lavorazione.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: