L’ex CEO di DC Entertainment getta ombra su Geoff Johns: “Non è un amico mio”

Diane Nelson, ex CEO di DC Entertainment, ha gettato ombra su Geoff Johns su Twitter.

Dopo che Batman v Superman ha debuttato con recensioni negative, lo scrittore di fumetti Geoff Johns e il vicepresidente esecutivo della Warner Bros. Jon Berg sono stati nominati come co-direttori della Warner Bros. Divisione DC Film. Geoff Johns e Jon Berg sono stati produttori di Justice League, ma la deludente performance al botteghino e l’accoglienza da parte della critica hanno fatto sì che Berg venisse sostituito da Walter Hamada.

Mentre, secondo quanto riferito, Geoff Johns lavora ancora con Walter Hamada su futuri progetti DC, molti fan danno ancora la colpa a lui per la modifica della visione originale di Zack Snyder di Justice League. Uno di questi fan ha diretto le sue rimostranze nei confronti dell’ex CEO di DC Entertainment, Diane Nelson, che ha scritto un pezzo d’opinione a difesa della violenza “ripugnante” nel film Joker.

Dopo che Diane Nelson ha condiviso l’articolo sui social media, un fan ha risposto chiedendosi perché il CEO della DC Entertainment non è riuscito a difendere la visione di Zack Snyder di Justice League. Un secondo fan ha commentato dicendo che probabilmente era “troppo impegnata ad aiutare il suo amico Geoff” a distruggere il lavoro di Snyder e la Nelson ha risposto semplicemente dicendo: “Non è mio amico“.

Ovviamente ciò ha scatenato una seri di altri commenti che hanno espresso curiosità verso questa dichiarazione. Lascio la visione dei suddetti a voi cliccando sul tweet qui sopra.