L’Harley Quinn di Margot Robbie in un primo character design di Suicide Squad

Il primo character design di Harley Quinn per il Suicide Squad di David Ayer è stato rivelato. Interpretato dalla meravigliosa Margot Robbie nel film del 2016, il personaggio è stato tra i preferiti dai fan all’istante.

Leggi anche: la crew parla del costume design, l’aspetto femminista e la violenza nel film

È facilmente una delle poche cose straordinarie nel film incentrato sulla squadra di cattivi del 2016 che ha riunito alcuni degli antagonisti più letali nell’universo DC per una missione.

Suicide Squad divenne un successo al botteghino, guadagnando 746,8 milioni in tutto il mondo contro un budget di soli 175 milioni, per non parlare di un premio Oscar per il trucco e l’acconciatura. Quindi, dare inizio a progetti che utilizzassero il film come trampolino di lancio sono stati facili da ideare per la Warner Bros. – la maggior parte di questi avrebbe incluso la Harley della Robbie. Ciò include un film incentrato su Harley Quinn e Joker (di cui la Robbie ha recentemente parlato), nonché sulle Siren di Gotham City, che per ora è indefinitivamente in stallo.

Ciò ha dimostrato la popolarità del personaggio e, mentre il futuro di entrambi i film è attualmente in sospeso, lo studio ha trovato il modo di capitalizzare sull’antieroe con Birds of Prey e ovviamente The Suicide Squad di James Gunn.

Alla luce dell’uscita prossima di Birds of Prey, viene rilasciato un nuovo character design che in realtà è uno dei primi ideati per il personaggio nel film di Ayer. Si ritiene che l’immagine sia stata condivisa da Ayer, ma il post non è più disponibile. In ogni caso, potete dare un’occhiata qui sotto:

Vi hanno mai raccontato la storia della poliziotta, dell’usignolo, della pazza e della principessa della mafia? Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) è un racconto bizzarro di Harley in persona come solo lei sa fare. Quando il più nefasto dei narcisisti di Gotham, Roman Sionis, e il suo zelante braccio destro, Zsasz, decidono di dare la caccia a una giovane ragazza di nome Cass, mettono la città in subbuglio per trovarla. Le strade di Harley, Cacciatrice, Black Canary e Renee Montoya si incrociano e le quattro ragazze non hanno altra scelta se non fare squadra per smontare i piani di Roman.

Birds of Prey (e la fantasmagorica rinascita di Harley Quinn) uscirà nelle sale italiane il 6 febbraio 2020, con Cathy Yan alla regia, su una sceneggiatura di Christina Hodson, basata sui fumetti di Cuck Dixon, Jordan B. Gorfinkel e Greg Land, e con Margot Robbie, Bryan Unkeless e Sue Kroll come produttori. La fotografia è a cura di Matthew Libatique.

Nel cast Margot Robbie (Harley Quinn), Mary Elizabeth Winstead (Helena Bertinelli / Cacciatrice), Jurnee Smollett-Bell (Dinah Lance / Black Canary), Ella Jay Basco (Cassandra Cain), Chris Messina (Victor Zsasz) e Ewan McGregor (Roman Sionis / Maschera Nera).

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: