Lilli ed il Vagabondo: Charlie Bean dirigerà un adattamento live-action

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Stando a The Hollywood Reporter, Charlie Bean, noto per aver diretto The Lego Ninjago Movie, avrebbe chiuso un accordo con la Walt Disney Company per dirigere il remake dell’ibrido fra live-action e CGI del film d’animazione Disney, Lilli ed il Vagabondo.

Brigham Taylor, che ha lavorato al remake dello studio de Il Libro della Giungla, sta producendo il progetto, che a quanto pare sta venendo probabilmente realizzato per il servizio di digital streaming che la Disney che lancerà nel 2019.

Il servizio avrà da quattro a sei film all’anno tra i contenuti, che includeranno fra le offerte film e prodotti televisivi con il marchio Disney, Pixar, Marvel e Star Wars.

Il fatto che un remake di un film di spicco come Lilli ed il Vagabondo venga prodotto lasciano intendere la probabile direzione che la Disney vuol prendere per il suo servizio di streaming come anche il fatto che la compagnia avrebbe recentemente assunto Jon Favreau per scrivere ed e dirigere una serie televisiva di Star Wars in live-action. Cioè quindi lascia intendere che Disney voglia imporsi prepotentemente nel mercato fino ad adesso dominato sopratutto da Netflix.

 

Lilli e il vagabondo (Lady and the Tramp) è un film del 1955 diretto da Hamilton Luske, Clyde Geronimi e Wilfred Jackson. È un film d’animazione prodotto da Walt Disney e liberamente ispirato al racconto Happy Dan, The Whistling Dog di Ward Greene. Il film uscì negli Stati Uniti il 16 giugno 1955, distribuito dalla Buena Vista Distribution.

È il 15º Classico Disney, e fu il primo film d’animazione girato nel processo di pellicola widescreen Cinemascope. La storia è incentrata su una femmina di Cocker americano di nome Lilli che vive in una raffinata famiglia alto-borghese, e un maschio di cane meticcio randagio di nome Biagio. Nel 2001 è stato distribuito un sequel direct-to-video del film, intitolato Lilli e il vagabondo II – Il cucciolo ribelle.