Lo sceneggiatore Rhett Reese ripensa alla serie fallita di Zombieland con rammarico

Lo sceneggiatore Rhett Reese ripensa alla serie fallita di Zombieland con rammarico

Ci fu un tempo in cui la Sony provò a cavalcare il successo di Zombieland nel tentativo di lanciare una serie televisiva altrettanto efficace del classico cult a tema zombie.

Leggi anche: RECENSIONE – Zombieland: Doppio Colpo

Rhett Reese e Paul Wernick – creatori del franchise cinematografico – hanno scritto un pilota televisivo e in poco tempo, Amazon Studios ha iniziato la produzione del su detto pilota. Rilasciato su Amazon nell’aprile 2013, la compagnia ha impiegato solo poche settimane per decidere che non avrebbe ordinato la serie, in gran parte a causa del massiccio contraccolpo negativo da parte del fandom di Zombieland.

Anni dopo, Reese e Wernick – e il cast originale – sono tornati in un sequel diretto di Zombieland, che da allora ha ottenuto recensioni molto migliori. Tuttavia, Reese pensa che il fallito programma televisivo sia stato un “peccato”.

“Penso che ci sia un po’ di impollinazione incrociata tra lo spettacolo e Zombieland: Doppio Colpo ma non tanto quanto si può pensare”, ha detto lo scrittore a LRM in una recente intervista. “Non volevamo prendere in prestito elementi da qualcosa che era già stato girato. Che in realtà è andato in onda su Amazon per un paio di mesi, quindi la gente lo aveva già visto, quindi non volevamo che i due show prendessero in prestito troppo l’uno dall’altro. Detto questo, tutto proviene dalla stessa tramoggia di idee, come se avessimo applicato lo stesso tono, le stesse battute e tutta quella roba proveniente da quel programma televisivo.

Se facciamo qualche altra versione di Zombieland, che si tratti di un altro film, di un musical di Broadway o qualsiasi altra cosa, continueremo a trarre ispirazione dalla stessa sorgente di idee. Ma no, ci siamo divertiti a farlo. È stato un peccato che non sia passato oltre al pilota, ma abbiamo fatto quello che abbiamo potuto.”

Dal punto di vista commerciale, Doppio Colpo ha continuato a incassare 121,77 milioni di dollari in tutto il mondo, un successo modesto tenendo conto del budget di produzione dichiarato di 48 milioni di dollari. Insieme, entrambi i film di Zombieland hanno incassato appena 224 milioni di dollari, ma ciò non decreta il fallimento dei due film, anzi.

Fonte

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: