Lobo: SyFy starebbe sviluppando una serie spin-off sul personaggio

Mentre una parte della DC mostra il trailer della serie Pennyworth, incentrata sul passato del leggendario maggiordomo di casa Wayne, ritenuto da molti il personaggio umano più cazzuto della DC Comics, ed un’altra ancora si prepara per rilasciare Batwoman, Syfy, che manda in onda la ben accolta serie Krypton, annuncia il suo nuovo titolo a tema DC, ed anche se pare sia ancora solo in sviluppo, sembra diverrà realtà.

A quanto pare il network SyFy sta sviluppando uno spin-off di Krypton incentrato sul celebre cacciatore di taglie della DC Comics, Lobo, il che ci lascia veramente confusi ed estasiati, un po’ perché la serie deve ancora uscire e non conosciamo la ricezione del pubblico nei confronti di Lobo; un po’ perchè una serie spaziale con un personaggio come Lobo potrebbe essere uno dei prodotti più particolari mai prodotti dalla DC in televisione.

La notizia parrebbe ufficiale, data anche la fonte, e se alla fine fosse davvero così ciò sarebbe solo un’aggiunta dimostrativa a come il dipartimento televisivo della DC/Warner funzioni come una vera e propria macchina sforna soldi e reazioni positive, che produca per DC Universe, SyFy, Fox o The CW.

Lo Syfy in sviluppo, ha annunciato mercoledì, che seguirà Lobo, “un cacciatore di taglie intergalattico pericoloso, cinico e irascibile”, dovrebbe veder tornare Emmett J. Scanlan ad interpretare il personaggio.

La serie pare per ora esser sotto il titolo provvisorio di “Lobo”, e sarà prodotta da Warner Horizon Scripted Television. Il produttore esecutivo di Krypton, Cameron Welsh, sarà il produttore/ scrittore esecutivo. Il personaggio è apparso per la prima volta nei fumetti nel 1983 inizialmente come cattivo, ma è stato rivalutato successivamente come un antieroe negli anni successivi.