Loki: Sophia Di Martino ha spiegato perché Sylvie si pentirà di ciò che ha fatto nel finale

La star di Loki, Sophia Di Martino, ha spiegato perché Sylvie si pentirà di aver ucciso Colui che Rimane.

In una serie piena di colpi di scena, il finale della prima stagione di Loki si è concluso con il più scioccante di tutti: Sylvie che uccide Colui che Rimane. Rivelato nel finale della prima stagione come l’architetto della cosiddetta “Sacra linea temporale”, il Colui che Rimane di Jonathan Majors rivela a Loki e Sylvie che se dovesse morire, le sue varianti più nefaste rimarranno incontrollate e che il multiverso andrà fuori controllo.

Tuttavia, consente al duo di assumere pacificamente il controllo della Time Variant Authority, l’organizzazione che funge da copertura per i suoi regolamenti temporali. Sylvie rifiuta quest’idea e rimanda Loki alla TVA (in una linea temporale diversa) e uccide Colui che Rimane, qualcosa che voleva fare da quando era una bambina, dopo esser stata rapita dalla TVA.

La stagione si conclude quindi con l’apertura del multiverso proprio come aveva ipotizzato Colui che Rimane, e la TVA che si affanna per sistemare il pasticcio.

In un’intervista a Vanity Fair, Di Martino ha discusso del motivo per cui Sylvie si pentirà di aver ucciso Colui che Rimane.

“L’ha fatto e sta aspettando il sollievo, o il momento in cui accadrà qualcosa che la farà sentire un po’ meglio, ma semplicemente non arriva, e lei rimane li a mettere in discussione tutto. Penso che [il rammarico] arriverà sicuramente ad un certo punto. Sono sicuro che lo farà, perché l’intera conversazione che è avvenuta con Loki è quasi come un malinteso. È solo una brutta conversazione in un certo senso, e poi le resta la realtà di ciò che ha fatto. Ci sono grandi emozioni in ballo.”

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: