Loki: Tom Hiddleston parla della serie e rivela alcuni dettagli

La serie su Loki arriverà su Disney + nella primavera del 2021 e Tom Hiddleston ha ora rivelato alcuni dettagli in più sulla tanto attesa serie TV, che si pensa ruoterà intorno alla versione del 2012 del Dio dell’Inganno.

Durante una recente intervista, la star Tom Hiddleston ha praticamente confermato che consisterà in sei episodi della durata di un’ora. Sembra un buon numero, soprattutto perché molti programmi televisivi di dieci e tredici episodi vengono messi a fuoco con troppi elementi riempitivi (una lamentela comune sugli spettacoli Marvel/Netflix).

Hiddleston ha anche promesso che: “Ci sarà umorismo in Loki, sicuramente. È divertente“. Ha anche promesso che, mentre lo spettacolo inizierà con una versione malvagia del Dio dell’Inganno, “affronterà tutta un’altra serie di sfide” prima che la serie raggiunga la fine.

“Mi sento come se lo conoscessi, lo interpreto da 10 anni ormai, e questo è folle per me. Quando sarà uscito, avrò 40 anni. Quando sono stato scelto avevo 29 anni, il che è un bel pezzo della mia vita. Interpretarlo è interpretarlo, ma voglio anche metterlo di fronte a nuove sfide che poi dovranno cambiarlo in qualche modo. Ciò è l’aspetto più emozionante di tutto questo.

Hai i suoi doni specifici, la sua intelligenza, la sua malizia, la sua magia, il suo voler tradire, e sarà bello vederlo imbattersi in avversari più formidabili come quelli che non ha mai visto o conosciuto.”

I dettagli della trama sono ancora nascosti e probabilmente non sapremo niente di più fino al prossimo anno, quando inizierà la produzione. Tuttavia, sembra sicuramente che questo potrebbe creare storie future e sarà interessante scoprire cosa potrebbe essere in serbo per il cattivo divenuto antieroe.

Fonte