Lost in Space: la serie Netflix terminerà con la terza stagione

L’ultima frontiera è vicina per la famiglia Robinson, in quanto Netflix ha rinnovato Lost in Space per la terza stagione che sarà anche l’ultima. In arrivo nel 2021.

Nel annunciare le notizie lunedì, lo showrunner / produttore esecutivo Zack Estrin ha rivelato che la serie sarebbe sempre dovuta finire con la terza stagione.

“Fin dall’inizio, abbiamo sempre visto questa storia particolare dei Robinsons come una trilogia”, sostiene Estrin, che ha siglato un nuovo accordo generale con Netflix per sviluppare nuove serie. “Vale anche la pena notare che, con ciò che questi personaggi passano solo cercando di sopravvivere a ogni episodio – se qualcuno merita di riprendere fiato prima della loro prossima missione – sono Will, Penny, Judy, Maureen, John, Don West, Dr. Smith e il robot. E, naturalmente, Debbie il pollo. Quindi, mentre questo capitolo di Lost In Space arriva alla sua conclusione entusiasmante, sono entusiasta di continuare a esplorare nuove storie con i miei amici di Netflix con tutte le incredibili possibilità che ci attendono.”

Ted Biaselli, direttore della serie originale di Netflix, promette che Lost in Space terminerà con un “finale epico“, aggiungendo: “Non vediamo l’ora che il pubblico della nostra famiglia veda dove porterà la stagione 3“.

Lost in Space, un riavvio della classica serie di fantascienza degli anni ’60, vede protagonisti Toby Stephens, Molly Parker, Maxwell Jenkins, Mina Sundwall, Taylor Russell, Ignacio Serricchio e Parker Posey. La stagione 2 è arrivata su Netflix lo scorso dicembre.

Fonte

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: