Luca: il regista Enrico Casarosa descrive il film come “una storia profondamente personale”

Disney e Pixar hanno annunciato nella giornata di ieri il loro nuovo film, Luca, diretto da Enrico Casarosa, il regista italiano che ci meravigliò con quel dolcissimo cortometraggio noto come La Luna, e prodotto da Andrea Warren.

La pellicola a quanto pare sarà ambientata in Italia, per la precisione in Liguria, e narrerà una storia di crescita con al centro un ragazzino che vive avventure nella bellissima cornice della riviera ligure assieme al suo migliore amico.

La sinossi dal comunicato stampa recita: “Ambientato in una splendida città di mare della Riviera italiana, l’originale film d’animazione è la storia di un giovane ragazzo che vive un’esperienza di crescita personale durante un’indimenticabile estate contornata da gelati, pasta e infinite corse in scooter. Luca condivide queste avventure con il suo nuovo migliore amico, ma tutto il divertimento è minacciato da un segreto profondo: lui in realtà è un mostro marino di un altro mondo situato appena sotto la superficie dell’acqua.”

“Questa è una storia profondamente personale per me, non solo perché è ambientata nella Riviera italiana dove sono cresciuto, ma perché al centro di questo film c’è una celebrazione dell’amicizia”, ​​ha dichiarato Casarosa in una nota. “Le amicizie infantili spesso determinano il percorso di chi vogliamo diventare e sono quei legami che vivono al centro della nostra storia in Luca. Quindi oltre alla bellezza e al fascino del mare italiano, il nostro film presenterà un’avventura estiva indimenticabile che cambierà radicalmente Luca.”

La pellicola dovrebbe uscire il 18 giugno 2021.

Qui sotto potete vedere alcune immagini:

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: