Lucifer: Netflix annuncia l’inizio delle riprese della quarta stagione

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Poco meno di quattro mesi fa c’era stato un vero e proprio massacro di serie tv. Tantissime serie sono state cancellate, oppure hanno rischiato di esserlo, ma un paio hanno avuto una seconda chance. E’ il caso di Brooklyn Nine-Nine, ma non solo, anche di Lucifer, un tempo proprietà della FOX, che, però, è passata a Netflix quando la FOX scelse di cancellarla. Ecco che Netflix ne ha acquistato i diritti apportando anche un paio di modifiche alla serie. Nel senso che d’ora in poi le stagioni saranno composte da 10 episodi l’una e non più 22 come prima.

Dopo diverse informazioni e dettagli rilasciate dal cast, dalla crew dello show e anche dai vari capoccia di Netflix, finalmente giunge la notizia che la quarta stagione di Lucifer sta per iniziare la sua fase di riprese. Di certo questa è l’ennesima prova che il popolo di Internet ha il potere di cambiare le cose, quando ci si impegna seriamente e quando le grandi major sono abbastanza aperte da ascoltare le nostre richieste.

Lucifer è una serie televisiva statunitense del 2016 creata da Tom Kapinos. Costituisce la trasposizione televisiva del fumetto omonimo, pubblicato dalla casa Vertigo e scritto da Mike Carey, con protagonista il personaggio di Lucifer, comprimario nel fumetto Sandman di Neil Gaiman. Nel cast Tom Ellis (Lucifer Morningstar), Lauren German (Chloe Decker), Kevin Alejnadro (Dan Espinoza), D.B. Woodside (Amenadiel Firstborn), Lesley-Ann Brandt (Mazikeen “Maze” Smith) e Tom Welling (Marcus Pierce). La serie era stata cancellata dalla FOX, ma Netflix ne ha acquisito i diritti e ora le riprese della quarta stagione sono attualmente in corso. Inoltre, d’ora in poi le stagioni saranno composte da 10 episodi e non più da 22.