Lucifer: verranno trasmessi due episodi “bonus” nonostante la cancellazione

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Poche settimane fa c’è stato una sorta di olocausto delle serie tv. Tantissime sono state le serie cancellate dalle grandi major, e una di queste è Lucifer. Serie tv piuttosto amata, ma a quanto pare non troppo seguita, e quindi è stata cancellata. Ovviamente i fan si sono schierati a difesa della serie con una campagna web per trovare alla serie una nuova rete televisiva disposta a trasmetterla. D’altronde è successo con Brooklyn Nine-Nine, quindi c’è ancora una possibilità per Lucifer.

Nonostante la cancellazione, e il momentaneo insuccesso della campagna web, verranno trasmessi due ultimi episodi “bonus” della quarta stagione (che teoricamente non esiste), definiti da uno degli showrunner della serie, Joe Henderson, due dei migliori episodi che abbiano mai girato. Finalmente hanno l’opportnità di trasmetterli, e i fan potranno vederli il prorssimo lunedì 28 maggio.

Il primo dei due episodi è intitolato Boo Normal e vedrà Lucifer e il team investigativo impegnati nella risoluzione dell’omicidio di una psichiatra per bambini. Nel frattempo, Ella riflette riguardo un oscuro segreto della sua infanzia. La seconda puntata, invece, si intitolerà C’era una volta e vedrà la madre di Lucifer creare una realtà alternativa dove verrà spedito il figlio, che, in questo mondo alternativo, non ha mai incontrato Chloe, ma potrà godere della libertà di scegliere. Quest’ultima puntata sarà diretta da Kevin Alejandro, membro anche del cast, mentre Neil Gaiman, creatore del fumetto originale e anche di American Gods, darà la voce a Dio, che narrerà la vicenda.


[amazon_link asins=’B075KN5827,1401240267,8893518651′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’5aaf45c2-5de5-11e8-9354-0b278dd8f3c2′]


Lucifer è una serie televisiva statunitense del 2016 creata da Tom Kapinos. Costituisce la trasposizione televisiva del fumetto omonimo, pubblicato dalla casa Vertigo e scritto da Mike Carey, con protagonista il personaggio di Lucifer, comprimario nel fumetto Sandman di Neil Gaiman. Nel cast Tom Ellis (Lucifer Morningstar), Lauren German (Chloe Decker), Kevin Alejnadro (Dan Espinoza), D.B. Woodside (Amenadiel Firstborn), Lesley-Ann Brandt (Mazikeen “Maze” Smith) e Tom Welling (Marcus Pierce).