L’Uomo Invisibile: il regista annuncia l’inizio delle riprese

Anche se il Dark Universe non è più in piedi, i progetti della Universal di dare nuova vita ai mostri classici del cinema non sono morti, e oggi parliamo proprio di uno di questi.

Leggi anche: Guillermo del Toro ed il Dark Universe che poteva essere

Qualche giorno fa abbiamo appreso che Oliver Jackson-Cohen sarà il protagonista de L’Uomo Invisibile, il remake prodotto in collaborazione da Blumhouse e Universal.

Attraverso un tweet del regista oggi sappiamo che le riprese sono ufficialmente cominciate in quel di a Sydney, in Australia.

Potete vedere il tweet qui sotto:

Whannell era dietro il film già cult fantascienza, Upgrade, e il titolo della Blumhouse Insidious: The Last Key. Whannell ha scritto, diretto ed prodotto entrambi i progetti.

L’Uomo Invisibile è prodotto da Jason Blum con la sua Blumhouse Productions e da Kylie du Fresne per Goalpost Pictures. Il film è una co-produzione Goalpost Pictures Australia e Blumhouse Productions, in collaborazione con Nervous Tick, per la Universal Pictures. La pellicola dovrebbe arrivare nei cinema il 13 marzo 2020.

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: