Magic: The Gathering, i fratelli Russo al lavoro su un anime per Netflix!

Sembra che i fratelli Russo abbiano trovato il loro prossimo progetto al di fuori dell’universo cinematografico Marvel.

Alla fine di Avengers: Endgame, la coppia di registi ha firmato per un nuovo misterioso progetto di cui non erano noti dettagli di alcun genere, ma adesso parrebbero esser venuta fuori alcune informazioni.

Secondo NX, i Russo hanno in cantiere una nuova serie, un anime di stampo fantasy incentrato sulla lore scritta nelle famose carte collezionabili del gioco Magic: The Gathering.

“TEMPO DI UN ENORME ANNUNCIO: Netflix e Wizards of the Coast stanno collaborando con Joe e Anthony Russo per creare una serie anime su Magic: The Gathering e questo teaser di Chandra mi fa fare alcune domande,” ha scritto su Twitter.

Qui sotto potete vedere il post:

Magic: The Gathering, in italiano tradotto come Magic: l’Adunanza, spesso abbreviato in MtG o semplicemente Magic, è il primo gioco di carte collezionabili del mondo, creato da Richard Garfield e pubblicato nel 1993 dalla Wizards of the Coast. Secondo la Wizards of the Coast al 2003 era giocato da più di sei milioni di persone in più di cinquanta paesi. Al 2011 è il più venduto gioco di carte collezionabili, seguito da Pokémon Trading Card Game e Yu-Gi-Oh!.

Magic: The Gathering (il nome dell’edizione italiana è stato Magic: l’Adunanza fino all’espansione Flagello del giugno 2003, poi anche sulle confezioni italiane comparve Magic: The Gathering) è un gioco in cui le carte rappresentano le magie a disposizione di un mago che si confronta in una battaglia con un altro o più maghi. Ognuno dei contendenti ha a disposizione creature, incantesimi, stregonerie, artefatti e magie veloci (dette istantanei) per cercare di sconfiggere uno o più avversari.

Il gioco si divide in più formati, nei quali vigono regole diverse.