Man of Steel 2: a che punto è della produzione?

Alla fine se facciamo bene i conti, oltre a Justice LeagueL’Uomo D’Acciaio risulta essere il cinecomic del DCEU scritto meglio, e quello che tutti noi ci stiamo chiedendo da fin troppo tempo è: ma un bel sequel per Superman? Con il già citato Justice League finalmente abbiamo visto quello che dovrebbe essere Superman (eccezion fatta per la CGI usata per coprire i baffi che, boh, mi sa che si sono impegnati per farla così male) e infatti sia il pubblico che la critica hanno accolto molto bene questa nuova visione del personaggio, quindi che possa arrivare a breve l’annuncio ufficiale riguardo al sequel? Che possa avvenire entro la fine del mese?

La Warner Bros. tempo addietro aveva affermato che entro un mese sarebbe stato rivelato il titolo di un prossimo cinecomic del DCEU con anche il nome del regista, e tutti noi speriamo che possa essere il seguito de L’Uomo D’Acciaio, se calcoliamo anche che da diversi mesi il regista britannico Matthew Vaughn sta parlando con la Warner per la regia del film. Ma, a causa del flop di Justice League, sembra che la Warner voglia un attimo ripensare riguardo questo fantomatico annuncio. Quindi è meglio raffreddare gli animi e aspettare ulteriori dettagli. L’unica cosa certa è che il seguito de L’Uomo D’Acciaio è effettivamente in lavorazione, ma che potrebbe arrivare in ritardo anche a causa dei numerosi cambiamenti che stanno sconvolgendo la Warner/DC.

Voi che ne pensate? Quanto vorreste vedere di nuovo Superman protagonista di un film tutto suo?


[amazon_link asins=’B00EO87RKU,B00EO87S7M,B077JWC6DY,B077K5PNYB,B077K1BGK6′ template=’ProductCarousel’ store=’cinespression-21′ marketplace=’IT’ link_id=’dc368635-fe0d-11e7-b48a-4daabd806c86′]


L’Uomo D’Acciaio è un film del 2013 con regia di Zack Snyder su una sceneggiatura di David S. Goyer, basata su un soggetto di Christopher Nolan e dello stesso Goyer. Nel cast Henry Cavill (Kal-El/Clark Kent/Superman), Amy Adams (Lois Lane), Michael Shannon (Generale Zod), Russell Crowe (Jor-El), Kevin Costner (Jonathan Kent) e Diane Lane (Martha Kent). La fotografia è a cura di Amir Mokri, mentre la colonna sonora porta la firma di Hans Zimmer.

Andrea D'Eredità

Andrea D'Eredità

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: