Mank: ecco il nuovo trailer del film Netflix sullo sviluppo di Quarto Potere

Netflix ha pubblicato il trailer ufficiale di Mank, che trasporta il premio Oscar Gary Oldman e un cast altrettanto grande nella Hollywood degli anni ’30. Perché? Bene, perché il regista David Fincher è interessato a esaminare la realizzazione di uno dei più grandi film mai realizzati, Citizen Kane di Orson Welles, in italiano noto come Quarto Potere, e il dramma che circonda la vita del suo sceneggiatore, Herman Mankiewicz.

Qui sotto potete vedere il trailer:

E qui sotto il poster promozionale:

A differenza del primo trailer, questo nuovo va ancora più in profondità nell’anticipare i molti problemi che turbinano intorno all’Herman “Chiamami solo Mank” Mankiewicz di Oldman. Sì, ci sono le promesse di un’emozionante relazione con la bionda star del cinema, Marion Davies, interpretata da Amanda Seyfried, ma c’è anche il piccolo problema della moglie di Mank, Sara (Tuppence Middleton), che è a casa chiedendosi quando suo marito avrà ciò che gli spettam insieme al fidanzato di Marion, l’oscenamente ricco William Randolph Hearst (Charles Dance).

C’è la promessa di una rinascita della carriera anche per Mank, quando il giovane regista e attore di spicco, Welles arriva a chiamarlo. Welles vuole che Mank scriva una sceneggiatura per il suo prossimo grande film, ma gli sforzi di Mank sembrano essere sovvertiti dalla sua inclinazione per il bere, il gioco d’azzardo e il vivere duro.

Fincher dirige da una sceneggiatura scritta da suo padre, il compianto Jack Fincher. Mank è uno dei film più attesi del 2020 per una serie di motivi, il principale è che sembra essere uno dei principali contendenti della stagione dei premi. Mank sembra un grande allontanamento dal solito stile di Fincher, con il regista che gira un film ambientato in un periodo di tempo molto lontano da qualsiasi dei suoi film precedenti e lavora con il direttore della fotografia Erik Messerschmidt per creare un film che sembra avrebbe potuto essere fatto 90 anni fa, ma anche un entusiasmante salto creativo per il regista.

Mank verrà lanciato su Netflix il 4 dicembre.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: