Mank: ecco il trailer del biopic Netflix sulla realizzazione di Quarto Potere

Probabilmente la controversia più famosa dell’età dell’oro di Hollywood è chi merita il credito della sceneggiatura vincitrice dell’Oscar di Quarto Potere: era il regista e protagonista Orson Welles, o il suo compagno sceneggiatore satirico, Herman J. Mankiewicz?

Leggi anche: svelate le prime immagini del nuovo film di David Fincher

David Fincher esplorerà quel dibattito – e il lato oscuro della Hollywood degli anni ’30 – in “Mank“, un nuovo film biografico in arrivo su Netflix a dicembre che ha appena ricevuto il suo primo trailer.

Nel trailer, “Mank” porta in scena Hollywood nello stesso bianco e nero di Quarto Potere con Gary Oldman che interpreta Mankiewicz mentre corre per completare la prima bozza della sceneggiatura. Lungo la strada, Mankiewicz, noto in tutta Hollywood come un alcolizzato affascinante ma profondamente cinico, fa il tifo con Welles su quasi ogni elemento della storia del film. Quella faida che sarebbe continuata oltre l’uscita del film, quando Mankiewicz credeva che Welles stesse cercando di prendersi il merito del suo lavoro, ed è continuata per il resto della sua vita.

Qui sotto il trailer:

E qui sotto in italiano:

Mank segue anche l’interazione dello scrittore con altre figure chiave nella storia del film, inclusa l’ispirazione dietro il personaggio principale del film, William Randolph Hearst, interpretato dall’ex star di Game of Thrones, Charles Dance.

Il film è in lavorazione da più di 20 anni, poiché il padre di David Fincher, Howard “Jack” Fincher, ha scritto la sceneggiatura alla fine degli anni ’90. È morto nel 2003. Il film segna il ritorno di Fincher al cinema per la prima volta dal suo film candidato all’Oscar del 2014 “Gone Girl”, dopo aver trascorso gli ultimi sei anni lavorando a serie Netflix come “House of Cards” e “Mindhunter”.

Oltre Gary Oldman, Mank vede nel cast anche da Arliss Howard, Tom Pelphrey, Sam Troughton, Tuppence Middleton, Ferdinand Kingsley e Tom Burke. Joseph Cross, Jamie McShane, Toby Leonard Moore, Monika Gossmann e Charles Dance completano il cast.

A produrre il titolo diretto da Fincher ci sono Ceán Chaffin, Eric Roth e Douglas Urbanski. Peter Mavromates e William Doyle sono co-produttori.

Mank arriverà su Netflix il 4 dicembre.

Seratul

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: