Margot Robbie e David Ayer in un nuovo dietro le quinte da Suicide Squad

Sebbene non abbiamo trascorso molto tempo con Harley Quinn e Joker nella scena del club in Suicide Squad, si può almeno avere la sensazione che, come la maggior parte dei club, sia stato un ambiente piuttosto vivace. Nella sequenza flashbac vediamo il Joker comportarsi da boss del crimine, ed anche se molti hanno critica la cosa, Jared Leto ha portato una buona interpretazione ed una visione nuova del pagliaccio del crimine. Caotico e inquietante, un personaggio losco di cui avere un’estrema paura.

Sicuramente però, visto che il film si è concentrato maggioramene sui membri della squadra suicida, Harley Quinn è il vero punto focale della sequenza, ed a quanto pare la scena vista al cinema non era poi così completa.

Sappiamo che Suicide Squad ha subito una serie di tagli, rimaneggiamenti, e operazioni in generale che hanno modificato il lavoro di David Ayer, sin dalla modifica della sua prima sceneggiatura, che avrebbe visto il Joker come cattivo principale invece dell’Incantatrice. A proposito di questo, sul web è comparsa una clip davvero veloce che mostra la Harley Quinn di Margot Robbie divertirsi un po’ con uno dei partecipanti alla festa durante il suo ballo.

Essendo il regista, David Ayer, nella scena, possiamo desumere che non sia una sequenza tagliata dal montaggio principale, ma più probabilmente un dietro le quinte di una fase di progettazione della scena. Ad ogni modo, nella brevissima clip vediamo semplicemente Harley Quinn far finta di mordere un tizio mascherato oltre il vetro della gabbia in cui balla.

Ultimamente sono anche venute fuori nuove informazioni circa Suicide Squad, come da un VFX reel è venuto fuori che originariamente El Diablo era destinato a sopravvivere, o una scena aggiuntiva in cui Batman salva Harley Quinn. Certo, esiste già una versione estesa di Suicide Squad, e per quanto aggiunga alcune particolarità, molti rimasero scontenti del fatto che il rapporto fra Joker e Harley non fosse stato “sistemato”.

Ad ogni modo qui sotto potete vedere le particolarità citate: