Margot Robbie vorrebbe ancora Harley e Poison Ivy sul grande schermo nel DCEU

Margot Robbie vorrebbe ancora Harley e Poison Ivy sul grande schermo nel DCEU

La star di Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) Margot Robbie adorerebbe vedere Poison Ivy unirsi al DCEU.

Harley Quinn e Poison Ivy hanno un’amicizia e un rapporto in generale molto profondo, che è arrivato anche a livelli romantici, cosa che è stata approfondita nei fumetti e nei relativi cartoni animati, ma la loro relazione non è mai stata esplorata sul grande schermo.

Poison Ivy e Harley Quinn si sono incontrate per la prima volta ufficialmente in Batman: The Animated Series dopo che Harley e il Joker si sono lasciati. In quello che sembra essere l’inizio di una bella amicizia, le due donne criminali si incontrano mentre cercano di rapinare lo stesso museo allo stesso tempo. I partner del crimine diventano compagni di stanza, con Poison Ivy che salva Harley innumerevoli volte durante la sua relazione abusiva col Joker. Un esempio importante fu quando Poison Ivy iniettò ad Harley la sostanza chimica che avrebbe dato ad Harley la stessa resistenza alle tossine che rendeva Ivy così potente.

Margot Robbie ha espresso il suo desiderio di vederla su schermo molte volte, non l’ha mai nascosto, e in un’intervista con CBR, l’attrice ha ribadito la sua eccitazione per il potenziale di un incontro fra le due super-criminali / anti-eroine in un futuro film del DCEU.

“Sto spingendo da molto tempo per un incontro con Poison Ivy, perché ovviamente Ivy e Harley hanno una relazione così incredibile, quindi mi piacerebbe esplorarla.”

Mentre i dettagli della trama principale di Birds of Prey (And the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn) sono ancora un po’ un mistero, lo spirito femminista che il film evoca anche solo nei trailer è un grande punto a favore e il materiale promozionale è deliziosamente colorato e convincente. I produttori del film hanno affermato però che Birds of Prey non sarà ricolmo di un pesante messaggio sull’empowerment femminile, ma piuttosto l’esplorazione di alcune donne complesse e imperfette che non si scusano per quello che sono.

Il termine “Emancipazione” nel titolo significherà più di quanto il pubblico possa pensare, sebbene i commenti della Robbie sulla brama di un incontro con Poison Ivy indichino che la criminale dai capelli rossi potrebbe non essere non film, la sua presenza in un futuro prossimo susciterebbe sicuramente aspettative per quello che sarebbe uno dei più emozionanti mash-up del DCEU.

Dopotutto, un ottimo modo per evocare l’empowerment femminile è presentare diversi tipi di donne che interagiscono tra loro, fra tossine e tutto il resto.

Fonte

Seratul

Sono uno scrittore per passione, un cinefilo per destino, ed un intellettuale perché non ho niente da fare. Strano, appassionato di cinema, incline all'informarmi per diletto ed a fare figure cacine all'occorrenza. Capo redattore di Cinespression.it.
Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: