Marvel Cinematic Universe: Jeff Goldblum vorrebbe lavorare con Benicio Del Toro

Diventa un nostro supporter!Diventa un nostro supporter!

Thor: Ragnarok non è di certo tutto sto gran filmone che tutti stanno osannando, ma al tempo stesso non è assolutamente un film da buttare, soprattutto se si guarda l’aspetto tecnico messo in gioco dal regista neozelandese Taika Waititi, che ha saputo trasporre sul grande schermo dei personaggi molto interessanti e che hanno colpito lo spettatore. Non solo Valchiria interpretata da Tessa Thompson, ma soprattutto anche il Gran Maestro interpretato da Jeff Goldblum, attore straordinario che abbiamo visto in un personaggio piuttosto inedito per la sua carriera d’attore.

Per chi è fan dei fumetti saprà sicuramente che il personaggio del Gran Maestro è fratello del Collezionista, personaggio che nel Marvel Cinematic Universe è interpretato dal grandissimo Benicio Del Toro, che abbiamo visto nei panni del personaggio nella scena mid-credits di Thor: The Dark World e in Guardiani della Galassia, e potrebbe tornare anche in Avengers: Infinity War. Ma vedremo mai questi due personaggi insieme sul grande schermo? Forse sì, forse no, nessuno lo sa, ma di sicuro Jeff Goldblum vuole poter recitare insieme a Del Toro prima o poi in un film dei Marvel Studios.

Infatti questo è quello che è venuto fuori da un’intervista del Toronto Sun avuta con l’attore statunitense:

Durante le riprese mi sono ritrovato a girare quando era sul set anche Cate Blanchett, e l’ho trovata assolutamente spettacolare nei panni di Hela. Continuo a trovarmi benissimo con lei. Ci ho lavorato insieme in un film di Wes Anderson qualche tempo fa – Le Avventure Acquatiche di Steve Zissou – e sicuramente mi piacerebbe fare di nuovo qualcosa con lei. Ma nei fumetti, il personaggio del Grande Maestro è il fratello del Collezionista, interpretato da Benicio del Toro, che adoro. Quindi mi piacerebbe fare qualcosa con lui. Sarebbe divertente.

In più, andando avanti con l’intervista, l’attore ha parlato di quelle che sono state le sue prime impressioni quando entrò in contatto per la prima volta con i Marvel Studios:

Sono rimasto basito, ero entusiasta. Non me lo sarei mai aspettato, ma ho incontrato (i produttori) Kevin Feige, Victoria Alonso, Louis Esposito e Brad Winderbaum e il resto della Marvel. E devo dire che i Marvel Studios hanno un approccio davvero interessante e brillante alla realizzazione dei loro film. Sono creativi e ambiziosi. Inoltre hanno assunto Taika Waititi, che è un brillante ed interessante regista, per fare questo capitolo di Thor. È stata una delle migliori esperienze che abbia mai avuto. Non sono mai particolarmente intraprendente. Prendo le cose come vengono e mi emoziono nel lavorare con le persone lungo la strada. Ma, sapevo cosa fa la Marvel, e so anche che è qualcosa di molto speciale per tante persone. Quindi diciamo che mi ero “pre-iscritto” per il ruolo e sono poi stato assolutamente felicissimo di entrare a far parte della loro grande famiglia.

Che ne dite? Vi piacerebbe vedere il Gran Maestro e il Collezionista in una stessa scena? Secondo me sarebbe una gran figata, così da vedere bene qual è il rapporto che c’è trai due, e immagino che non sia dei migliori.



Thor: Ragnarok è un film del 2017 con Taika Waiti alla regia su una sceneggiatura di Eric Pearson, Craig Kyle e Christopher Yost. Nel cast Chris Hemsworth (Thor), Tom HIddleston (Loki), Cate Blacnhett (Hela), Idris Elba (Heimdall), Jeff Goldblum (Gran Maestro), Tessa Thompso (Valchiria), Karl Urban (Skurge), Mark Ruffalo (Bruce Banner/Hulk) e Anthony Hopkins (Odino). La fotografia è a cura di Javier Aguirresarobe, mentre la colonna sonora porta la firma di Mark Mothersbaugh.