Marvel Studios: The First Ten Years rivela la timeline del MCU

È stata finalmente pubblicata una timeline ufficiale del canone del Marvel Cinematic Universe (MCU), per gentile concessione del nuovo libro: Marvel Studios: The First 10 Years.

C’è stata una certa confusione riguardo al momento in cui alcuni film del MCU hanno avuto luogo, e quella confusione ha raggiunto il suo apice quando Spider-Man: Homecoming incluse un titolo che diceva “8 anni dopo” gli eventi della Battaglia di New York visti nel 2012 in The Avengers. Ora, questa timeline offre ai fan alcune informazioni su quando alcuni film hanno luogo.

Ecco la cronologia dei film di seguito:

  • 1943-1945: Capitan America: il primo vendicatore
  • 2010: Iron Man
  • 2011: Iron Man 2, The Incredible Hulk, Thor
  • 2012: The Avengers, Iron Man 3
  • 2013: Thor: The Dark World
  • 2014: Captain America: The Winter Soldier, Guardiani della Galassia, Guardiani della Galassia vol. 2
  • 2015: Avengers: Age of Ultron, Ant-Man
  • 2016: Captain America: Civil War, Spider-Man: Homecoming
  • Dal 2016 al 2017: Doctor Strange
  • 2017: Black Panther, Thor: Ragnarok, Avengers: Infinity War

Sebbene non sia in elenco, è ormai noto che Captain Marvel si svolge nell’anno 1995 mentre Ant-Man and the Wasp si svolge nel 2017, dato che si verifica nello stesso periodo di Avengers: Infinity War.

Attraverso questa nuova timeline si nota che i Marvel Studios hanno sistemato alcune cose per ovviare al problema citato prima, ed infatti hanno spostato Iron Man, uscito nel 2008 e presumibilmente ambientato in primo luogo proprio in quell’anno, che adesso è stato spostato al 2010. Ciò rende il film più vicino agli eventi di Iron Man 2. Anche il film dedicato a Stephen Strange ha visto delle modifiche, infatti non è più ambientato, come si pensava, nel 2015 ma un anno più avanti, cosa che lo rende più vicino a Thor: Ragnarok. Infine Black Panther e Avengers: Infinity War vengono rivelati come ambientati nel 2017, ovviamente per avvicinare il film corale alla scena nei titoli di coda di Thor: Ragnarok.